fujifilm

Dal 15 al 28 luglio Grosseto ospiterà la prima edizione del festival di fotografia Grofest che, diretto da Gian Paolo Barbieri, vedrà anche la presenza di Fujifilm in qualità di sponsor tecnico.

LEGGI ANCHE: Arriva in Italia il Fujifilm Professional Service: ecco di che si tratta

Grofest, il festival sponsorizzato Fujifilm

La prima edizione del festival di fotografia Grofest si svilupperà in ben due settimane di workshop, letture portfolio, proiezioni, mostre, concerti e performance artistiche con docenti e fotografi di fama internazionale.

I diversi appuntamenti, tra cui due seminari organizzati da Fujifilm, permetteranno agli appassionati di approfondire le proprie conoscenze accanto a professionisti del calibro di Settimio Benedusi, Francesco Cito, Maurizio Galimberti, partecipare a lezioni sulla fotografia con Valerio Bispuri, Silvia Lelli, Paolo Castiglioni, Stefano De Luigi e Maurizio Rebuzzini.

I seminari culturali

Tutti gli appuntamenti previsti dal festival si svolgeranno nella splendida cornice offerta dal Cassero Senese, fortificazione lungo le mura di Grosseto, dove anche l’azienda produttrice di fotocamere proporrà una serie di contenuti perfetti per l’evento, tra cui due seminari a tema culturale.

Il primo tra questi ultimi, intitolato “Presentazione e test FUJIFILM E PROFOTO”, è organizzato in collaborazione con Profoto ed Estron di Firenze. L’appuntamento darà la possibilità a tutti i visitatori di sperimentare la gamma GFX e i B1X e gli A1 di Profoto, e di ottenere molti spunti per l’utilizzo del medio formato di Fujifilm. Il seminario si terrà sabato 21 luglio, dalle 17 alle 19, presso la sala conferenza del Cassero.

Il secondo appuntamento organizzato durante il festival, intitolato “Realizzare un long term project”, vedrà come protagonista il vincitore del World Press Photo Alessandro Penso, che spiegherà le basi di realizzazione di progetti a lungo termine. Il seminario si terrà martedì 24 luglio, alle ore 21.30, presso lo Spazio Eventi – Cassero Senese.

Come vi sembrano i seminari e gli eventi organizzati appositamente per il festival di fotografia Grofest?

Maria Elena Sirio
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.