Stando all’ultimo annuncio di Samsung, il nuovo Galaxy Note 9 verrà presentato ufficialmente il prossimo 9 agosto. Solo oggi, però, possiamo farci un’idea più chiara di come potrebbe apparire il prossimo flaghship del colosso coreano: ecco dunque che trapela in rete un nuovo render che ritrae la parte frontale dello smartphone.

L’immagine è stata riportata in esclusiva da AndroidHeadlines, che avrebbe confermato le prime voci di corridoio diffuse lo scorso mese. Ecco cos’abbiamo scoperto.

Galaxy Note 9: sarà questo l’aspetto del flagship?

samsung galaxy note 9 render rumor

L’immagine soprastante è stata fornita ad AndroidHeadlines da una fonte ritenuta vicina a Samsung. La testata ritiene pertanto il render “ufficiale”, offrendoci un primo sguardo ravvicinato al (presunto) design definitivo di Galaxy Note 9.

Osservando l’immagine possiamo dedurre che il prossimo modello della famiglia Galaxy Note non stravolgerà le linee degli ultimi smartphone: Note 9 è pressoché identico al Note 8, rilasciato nell’autunno 2017. Ritroveremo dunque il design edge-to-edge che caratterizza l’ampio Infinity Display contornato da cornici ridotte, così come il comparto sensori e la fotocamera frontale localizzati sulla cornice frontale superiore – nelle stesse, identiche posizioni in cui sono collocati i sensori di Note 8.

Come fa notare AndroidHeadlines, l’unica – lievissima – differenza estetica che dividerebbe Galaxy Note 9 da Note 8 risiede nella cornice inferiore. Questa potrebbe essere leggermente più sottile del bezel del precedente modello; ad un’occhiata più attenta, gli angoli della stessa cornice sembrerebbero persino più curvati di quelli di Galaxy Note 8.

Parliamo di mere speculazioni, ma questi indizi potrebbero rimandare alla presenza di un nuovo e più “compatto” pennino per Galaxy Note 9. Staremo a vedere.

Non abbiamo ancora alcuna informazione, invece, in merito alla parte posteriore della scocca. Con ogni probabilità, sarà questa a subire un più evidente redesign, magari con un riposizionamento del lettore d’impronte digitali, da sempre considerato un vero e proprio ostacolo durante l’utilizzo di Galaxy Note 8 – affiancando le due fotocamere posteriori.

Galaxy Note 9: le possibili specifiche tecniche

AndroidHeadlines ha colto l’occasione offerta dal nuovo render per ricordarci quali potrebbero essere le principali caratteristiche hardware di Samsung Galaxy Note 9.

Mentre il display del prossimo modello potrebbe mantenere la risoluzione 2960×1440 e lo stesso rapporto d’aspetto di 18.5:9 di Note 8, sotto la scocca i cambiamenti saranno più rilevanti. Dovremmo trovare un SoC Qualcomm Snapdragon 845, con 6GB di memoria RAM e un’archiviazione interna minima di 64GB. La dotazione varierà in alcuni paesi, dove il chip Qualcomm sarà sostituito dall’Exynos 9810 di Samsung.

La batteria interna potrebbe vedere un incremento della sua capacità, raggiungendo probabilmente i 4000 mAh. Android 8.0 Oreo sarà invece la base per il software.

Il 9 agosto scopriremo se i rumor avranno avuto la meglio anche questa volta. Attendiamo allora l’evento Unpacked di Samsung previsto tra qualche settimana, quando – presumibilmente – potremo posare lo sguardo sul nuovo Galaxy Note 9.