Idealo, portale dedicato alla comparazione dei prezzi negli acquisti digitali a livello mondiale, torna ad occuparsi del Dynamic Pricing, ovvero della variazione strategica dei prezzi messa in atto dagli shop online.

Dai dati raccolti dal portale sulle oscillazioni dei prezzi, ottenuti considerando i prezzi dei prodotti più popolari nelle categorie più ricercate su idealo Italia nell’arco di una settimana, è emerso che:

  • In Italia è possibile ottenere un risparmio generale del 3,7% semplicemente effettuando acquisti online in giornate come mercoledì, giovedì e venerdì, che sono apparse come le più vantaggiose. La percentuale di risparmio varia a seconda delle categorie considerate, mentre le giornate dove vi sono minori possibilità e non conviene effettuare acquisti sono martedì e domenica;
  • La ricerca effettuata l’anno scorso aveva dimostrato la stabilità del mercato digitale italiano, dove le variazioni dei prezzi non superavano il 2%. I nuovi dati ricavati invece presentano una situazione in evoluzione, molto simile a quella presente in altri paesi tra cui la Germania, dove la variazione è in media intorno al 6,2%.

Fabio Plebani, country manager di Idealo per l’Italia, ha commentato i dati: “…L’analisi che abbiamo condotto sul tema dell’oscillazione dei prezzi nell’e-commerce italiano mostra come anche da questo punto di vista ci sia un’evoluzione in atto verso valori, pratiche e metodi simili a quelli di altri paesi europei. Per questo è importante affiancare i consumatori digitali in questo percorso di continuo cambiamento, fornire loro tutti gli strumenti possibili per far sì che la loro esperienza d’acquisto sia sempre più consapevole, informata e attenta rispetto alle dinamiche sempre più evolute del commercio digitale”.

Lo studio integrale è consultabile sul magazine online ufficiale di Idealo.