Avete bisogno di noleggiare un’auto? Kayak ha deciso di darvi una mano analizzando i dati relativi ai costi del noleggio per aiutarvi a risparmiare.

Noleggiare un’auto: quando farlo

Esattamente come succede per gli hotel, il periodo incluisce molto sui costi del noleggio. Generalmente i mesi più favorevoli sono quelli invernali, in particolare dicembre e gennaio. A Lisbona, per esempio, è possibile risparmiare fino al 61% optando per il primo mese dell’anno, mentre a Bucarest potete spendere solo 10 Euro al giorno.

L’unica vera eccezione è rappresentata da Los Angeles, dove i noleggi costano meno a giugno.

Città o aeroporto?

L’altro grande dilemma è rappresentato dal “dove” ritirare l’auto. Scordatevi il ritiro in aeroporto: per spendere meno dovrete ritirare il veicolo in città. Chi, ad esempio, è disposto a sacrificare la comodità di salire in auto direttamente in aeroporto, può arrivare a risparmiare il 13% a Lisbona e Ibiza e il 12% a Los Angeles.

Questa volta a fare eccezione è Bucarest, una delle 5 mete più popolari tra gli italiani. I costi dei noleggi auto nella capitale della Romania infatti non variano affatto tra città e aeroporto.

E gli extra?

Fate attenzione agli optional, perché spesso e volentieri sono quelli che incidono di più sul prezzo del noleggio. Naturalmente gli extra non hanno un costo universale e ci sono località in cui è possibile ottenerli spendendo molto meno. Un esempio? A Los Angeles il GPS può costarvi 112 Euro e un seggiolino 84 Euro, cifre nettamente superiori rispetto a quelle previste in caso di acquisto. A La Canea (Creta), invece, è decisamente più conveniente il noleggio di accessori rispetto al loro acquisto.

Insomma, prima di aggiungere qualche comfort extra, pensateci bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =