Doveva durare qualche giorno, giusto il tempo del Fuorisalone, e invece la mostra “La Poltrona Moderna: Otto Wagner e gli architetti della Secessione Viennese per J. & J. Kohn e Thonet” sarà aperta fino al 9 giugno, ospitata dai locali della Galleria della Fondazione del Credito Valtellinese in Corso Magenta 59, a Milano.

A giustificare questa scelta è stato il grande riscontro del pubblico. Sono stati infatti oltre 2.500 i visitatori che hanno camminato per i corridoi della galleria durante il Fuorisalone, inclusi collezionisti, studiosi, appassionati designer, architetti ed interior designer prestigiosi. A visitare la mostra poi sono stati anche i ragazzi dell’alternanza scuola-lavoro del Liceo Scientifico Vittorini di Milano, mentre quelli dell’Istituto I.P.S.I.A. Renzo Frau di Sarnano, dell’ Istituto I.I.S. G. Meroni di Lissone e dell’Istituto I.S.I.S. Arturo Malignani di Udine hanno contribuito ad arricchire l’esposizione con le loro creazioni.

La mostra – a cui sono state per altro aggiunti nuovi elementi – sarà visitabile dal lunedì al venerdì, dalle 13 alle 19, mentre il sabato sarà aperta dalle 10 all 13; sarà invece chiusa la domenica e giorni festivi, inclusi il 1°maggio e il 2 giugno.

Vi ricordiamo infine che tutti gli arredi esposti sono in vendita e che i visitatori potranno approfittare di uno sconto speciale, prolungando le condizioni del Fuorisalone.