Per celebrare il lancio della nuova Action Cam 4K FDR-X1000VR, Sony ha proposto a cinque atleti di Triathlon, Atletica, Kitesurfing, Paracadutismo e Canyoning di registrare e condividere i momenti più emozionanti delle loro imprese.

Ad essere chiamati in causa sono stati Alberto Mizzotti (Triathlon), Mauro Calibani (Arrampicata), Antonio Longo (Kitesurfing e Snowkite), Massimiliano Maida (Paracadutismo di gruppo) e Mirko Tulli (Canyoning), uomini di età e professioni diverse ma accomunati dalla stessa passione per lo sport. Fissando al casco la propria Action Cam, gli atleti hanno potuto riprendere paesaggi mozzafiato e fotogrammi adrenalinici. Grazie al sistema Steady Shot, inoltre, le immagini catturate sono risultate nitide, senza vibrazioni o disturbi di alcun genere.

Assoluta novità è la capacità di registrare a bit-rate elevato, ossia 100/60 Mbps con risoluzione 4K 30p in formato XAVC S, per immortalare scene dinamiche complesse, come i movimenti tra gli spruzzi d’acqua. Inoltre, il campo visivo di 170° e l’obiettivo supergrandangolare ZEISS Tessar regalano splendide prospettive paesaggistiche, promettendo anche un’elevata qualità audio grazie al microfono stereo integrato, dotato del nuovo sistema Wind Noise Reduction.

E per non perdere alcun tipo di esperienza imprevista, Action Cam possiede funzione Loop Recording, la quale permette di registrare continuativamente nel buffer della scheda di memoria, catturando gli istanti iniziali della scena. Con la nuova funzione integrata Highlight Movie Maker, montare ed assemblare le scene migliori sarà un gioco da ragazzi, così da condividere in pochi secondi i filmati montati sui più comuni Social Network. Inoltre, con l’applicazione gratuita Action Cam Movie Creator è possibile inserire i dati GPS in sovrimpressione.

TechPrincess_SonyActionCam4KFDR-X1000VR

Penso che l’Action Cam di Sony sia molto intuitiva da usare – commenta Alberto Mizzotti – Temevo sarebbe stata un po’ più fastidiosa montata sul casco, invece mi sono abituato subito e, dopo poco, mi sono quasi dimenticato di averla. C’è la possibilità di inclinare la videocamera sulla fascia elastica che si utilizza per montarla, cosa che non è possibile nei montaggi a slitta“.

Mauro Calibani e Mirko Tulli hanno invece sottolineato gli aspetti più funzionali della macchina: “È una videocamera molto versatile e funzionale, che può essere fissata in posizioni particolari per creare nuove inquadrature. Abbiamo apprezzato la durata delle batterie, che garantiscono autonomia, evitando di essere abbandonati nei momenti migliori, e il software, che regge bene anche al surriscaldamento dovuto alla registrazione in qualità massima, senza bug e blocchi della macchina”.

Antonio Longo si è, invece, soffermato  sulle caratteristiche intrinseche del prodotto, affermando: “La qualità del video è eccellente e il telecomando è il valore aggiunto di questa videocamera. È possibile inserire la traccia GPS, molto utile in inverno. Mi sono trovato bene con gli accessori e in particolare ho apprezzato l’utilizzo del filetto standard sfruttabile per supporti self made”.

Massimiliano Maida ha, inoltre, lodato la qualità dell’immagine: “Il telecomando da polso è estremamente utile perché consente di configurare le riprese, anche nelle situazioni più estreme in aereo o in fase di caduta. E poi la preview è sul telecomando, una comodità senza precedenti. La Action Cam di Sony è una compagna perfetta per il paracadutismo, con riprese di qualità eccellente”.

Sony Action Cam 4K FDR-X1000VR è già in vendita da aprile ad un prezzo consigliato di 599,00 Euro.

Amazon-per-link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 5 =