Durante una conferenza stampa tenutasi quest’oggi a New York, LG ha confermato ufficialmente l’arrivo sul mercato di LG G7 ThinQ, il grande assente dello scorso Mobile World Congress di Barcellona.

LG G7 ThinQ: la specifiche tecniche

La caratteristiche di LG G7 ThinQ sono le seguenti:

  • Schermo: 6,1” FullVision con risoluzione 3120 x 1440 –  19,5:9 (con notch), 1.000 nit;
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845;
  • RAM: 4 GB;
  • Memoria interna: 64 GB – espandibile (con microSD fino a 2TB);
  • Fotocamera posteriore: doppia fotocamera da 16 megapixel (una grandangolare con angolo di visione di 107°)
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel;
  • Audio: Quad DAC, speaker stereo;
  • Connettività: LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB Type-C
  • Batteria: 3.000 mAh con ricarica sia rapida che wireless;
  • Certificazione: IP68;
  • OS: Android 8.0 Oreo

LG G7 ThinQ: le caratteristiche principale

Come anticipato nei giorni precedenti, LG G7 si presenta con il Super Bright Display,  promette grande visibilità anche sotto il sole ed una luminosità eccezionale pari a 1000 nit.

Inoltre sarà possibile contare su 6 differenti modalità di visualizzazione: Auto, Eco, Cinema, Sports, Game ed Expert. A spiccare in particolare sono la modalità Auto, che regola automaticamente le impostazioni in base al contenuto, e quella Expert, pensata per gli utenti più esperti che vogliono regolare i livelli RGB e la temperatura colore.

A disposizione poi c’è il New Second Screen, che visualizza le notifiche senza togliere spazio ai contenuti e che può essere personalizzato secondo i propri gusti. Insomma, LG ha deciso di sfruttare l’area attorno al notch per consentire agli utenti di adattarla ai propri gusti, oppure di eliminarla nel caso vi piaccia uno stile più tradizionale.

Doppia la fotocamera posteriore, con sensori da 16 megapixel, uno dei quali è grandangolare. Ad essere migliorate dovrebbero essere proprio le foto scattate con quest’ultimo visto che l’azienda promette una minore distorsione dei bordi. Potenziati poi anche gli scatti che sfruttano la fotocamera frontale da 8 megapixel, con cui potremo scattare selfie più luminosi e naturali.

A potenziare tutto ci pensa poi l’Intelligenza Artificiale. A bordo infatti troviamo l’AI CAM che offre 19 diverse modalità di scatto. Inoltre, sarà possibile migliorare ulteriormente i propri scatti scegliendo una delle 3 opzioni colore addizionali, visibile dopo che la fotocamera avrà identificato l’oggetto o la scena. LG G7 potrà infine contare sulla Super Bright Camera, che promette foto fino a quattro volte più luminose. Come? Grazie all’intelligenza artificiale che combina i pixel del sensore e l’elaborazione del software per regolare le impostazioni della fotocamera quando si scatta con poco luce.

LG poi ha pensato alla parte più ludica della fotografia. Troviamo così la modalità Live Photo, che registra un secondo prima e dopo aver premuto il pulsante di scatto, e gli Stickers, che arricchiscono le foto in tempo reale con adesivi e accessori. I più seriosi invece potranno sfruttare la modalità Ritratto, che promette scatti di qualità professionale con sfondi sfocati.

Impossibile infine non citare lo speaker Boombox, che utilizza lo spazio interno del dispositivo come cassa di risonanza per raddoppiare la diffusione dei bassi e offrire un suono potente e nitido. Appogiandolo poi su una superficie solida o una scatola, lo smartphone utilizzerà la sua cassa di risonanza come woofer per amplificare ulteriormente i bassi. Niente male, vero?

A tutta IA

L’avevamo già scoperto ma qualche settimana fa, ma ora è ufficiale: LG G7 ha un tasto dedicato a Google Assistant.

Vi basterà quindi premere un pulsante per parlare con il vostro assistente vocale, assistente che per altro riconosce i comandi vocali fino a cinque metri di distanza.

LG G7 inoltre permetterà agli utenti di usare Google Lens, la tecnologia che permette di riconoscere ed ottenere informazioni su luoghi d’interesse, piante, animali, libri e persino testi.

Disponibilità e prezzo

Brutte notizie su questo fronte: LG G7 non ha ancora un prezzo. Lo smartphone sarà infatti lanciato nei prossimi giorni in Corea del Sud e poi nei principali mercati di Europa, Nord America, America Latina e Asia. La data d’uscita per l’Italia è quindi ancora ignota, così come il prezzo che dovrebbe essere annunciato solo in vista del lancio. La previsione? Si parla di una cifra compresa tra gli 849 euro.

Una certezza però ce l’abbiamo. LG G7 sarà disponibile in due colorazioni diverse: New Moroccan Blue e New Aurora Black.