[Recensione] LG Q8: lo smartphone con doppio display

LG Q8 è il successore spirituale di quel V20 mai giunto in Italia e ha davvero tanto da offrire, a partire da caratteristiche tecniche di tutto rispetto per arrivare al comodo display secondario.

LG Q8: caratteristiche tecniche

Dimensioni: 149 x 71.9 x 8 mm
Peso: 146 g
Display: 5.2″ IPS Quantum – Quad HD
Display secondario: 160×1040 pixel – Always On
CPU: Qualcomm Snapdragon 820
GPU: Adreno 530
RAM: 4 GB
Memoria: 32 GB – espandibile tramite microSD
Rete: 4G LTE
Connettività: WiFi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, NFC, USB Type-C
Batteria: 3000 mAh
Fotocamera posteriore: 16 megapixel + 8 megapixel
Fotocamera anteriore: 5 megapixel
Video: 4K @30 fps
Sistema operativo: Android 7.0 Nougat

A cosa serve il secondo display?

LG Q8 si presenta con una scocca in alluminio con inserti plastici ed un display IPS da 5,2 pollici, protetto dal Gorilla Glass 4. A caratterizzarlo però è la presenza di un secondo display, posto accanto alla fotocamera frontale, con risoluzione 160×1040 pixel.

Lo so, il primo impatto non è dei migliori, ma, fidatevi, questo second screen è più pratico ed intuitivo di quanto pensiate. Non solo è Always-On e vi consente di controllare l’orario e le notifiche senza sbloccare lo smartphone, ma ospita alcune comode scorciatoie che vi permettono di accedere alle funzioni che usate maggiormente, come l’accensione e lo spegnimento del Bluetooth, la possibilità di disabilitare la suoneria, l’accesso rapido alle impostazioni oppure alla fotocamera.

Naturalmente è tutto completamente personalizzabile. Per farlo dovrete andare nel menù dedicato al secondo schermo e sbizzarrirvi con le opzioni disponibili.

Dopo qualche giorno di utilizzo vi renderete conto di quanto, in realtà, sia utile.

Un solo (risolvibile) difetto

Trovare un difetto ad LG Q8 è davvero difficile. Questo device è leggero, ben costruito, capace di offrire prestazioni eccellenti e di portarvi a fine giornata senza troppi problemi.

La multimedialità è poi affidata ad un audio che sfrutta il Quad DAC quando collegate cuffie ed auricolari e ad una doppia fotocamera posteriore che porta con sé il sempre affasciante grandangolo.

Purtroppo il sistema operativo è Android 7.0, una scelta sicuramente discutibile da parte di LG. Considerando il prezzo di questo smartphone – 499 Euro – mi sarei aspettata almeno un 7.1. Niente paura però: LG potrebbe rimediare aggiornando lo smartphone direttamente ad Android 8.0.

Volete sapere qualcosa di più su questo device? Non perdetevi la nostra video-recensione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × cinque =