Prepariamoci a vederne delle belle da casa Xbox. Matt Booty ha annunciato oggi che la società ha assunto l’ex capo di Tomb Raider e Activision, Darrell Gallagher, per lavorare nell’Executive Team di Microsoft Studios Executive.

Booty ha ammesso di essere davvero emozionato per questo arrivo, aggiungendo che è “eccitato di poter condividere ancora di più all’E3“. Da parte sua, Gallagher ha solo affermato che sono in arrivo grandi cose, usando l’hashtag #E32018 nel suo tweet:

Gallagher è da lungo tempo nei videogiochi, avendo cominciato nel lontano 1997 in Sony, esperienza seguita da Rockstar Games come capo artistico. Successivamente è stato in THQ come Art Director e in Crystal Dynamics nello stesso ruolo, dal 2005 al 2009, quando venne promosso come Studio Head in Crystal Dynamics/Eidos e successivamente direttore di Product Development e Studios a Square Enix nel 2013, finendo nel 2016 in Activision.

Microsoft quindi sta rinnovandosi molto anche in vista della sua presenza a E3 2018, preannunciandosi come la più grande azienda presente. Non sappiamo esattamente cosa attenderci, ma ci potrebbe essere la rivelazione di Halo 6 e di un servizio di game streaming distinto dal Game Pass.

Grandi novità in arrivo dunque, teniamo gli occhi bene aperti!