Dopo otto lunghi anni di assenza, Sony è pronta per tornare alla Milano Design Week 2018, il più grande evento globale dedicato al design. Attraverso l’esposizione intitolata Hidden Senses, il colosso giapponese proporrà al pubblico un’esperienza sensoriale in cui saranno mostrati prodotti unici, all’interno di uno spazio esclusivo.

Trasformare il quotidiano ordinario in straordinario

“Come possiamo creare interazioni ideali in un mondo in cui la tecnologia si fonde sempre più con la vita quotidiana?”, la mostra Hidden Senses è la risposta di Sony a questo interrogativo, che sottolinea l’importanza dell’evoluzione tecnologica ai fini del comfort e che ci invita, dunque, a riscoprire le sensazioni che si celano dietro le attività quotidiane.

La società nipponica è sempre stata particolarmente attiva nell’ambito del design, al punto da fondare, nel 1961, il Creative Center. Con il tradizionale obiettivo di “fare ciò che gli altri non fanno”, questa storica divisione di Sony si è impegnata in una ricerca quotidiana di perfezione e creatività, toccando prima il settore dell’elettronica per estendersi successivamente a quelli dell’intrattenimento, della finanza e non solo.

L’esposizione Hidden Senses sarà aperta al pubblico dal 17 al 22 aprile 2018 presso lo Spazio Zegna (Via Savona 56/A, Milano), mentre il 16 aprile si terrà una giornata dedicata esclusivamente alla stampa – dalle ore 15 alle 19. Se volete sapere qualcosa in più sulla mostra organizzata da Sony potete visitare il sito ufficiale dell’evento.