Misfit Phase: la nostra recensione

Definirlo smartwatch è forse un po’ azzardato. Misfit Phase infatti si comporta quasi come un classico orologio: niente display, niente touchscreen, niente batteria da ricaricare quotidianamente. Il plus? Semplice: Phase tiene traccia della vostra attività fisica ed è notato di un piccolo LED che cambia colore per segnalarvi la presenza di messaggi, chiamate, email e quant’altro.

Per scoprire qualcosa di più su questo device, vedere come si comporta e dare uno sguardo all’applicazione dedicata, correte a vedere la nostra video-recensione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − dieci =