In concomitanza con la presentazione ufficiale del team e dei motoveicoli Ducati Corse per il Campionato Mondiale MotoGP 2017 l’azienda italiana ha fatto un altro annuncio, confermando G DATA come partener tecnico per la tutela dei dati e dei server della squadra di Borgo Panigale.

LEGGI ANCHE: Ducati Corse e l’importanza dei dati informatici

Siamo molto soddisfatti dell’esperienza fatta con G DATA Endpoint Protection nel 2016. Eccellente il livello di protezione garantito dalla soluzione, rivelatasi proattiva, efficiente e flessibile. Affidabile ed egregio anche il supporto fornitoci. Riconfermiamo quindi a pieni voti la partnership tecnica con G DATA anche per il 2017, anno per noi particolarmente impegnativo in termini agonistici”, ha affermato Stefano Rendina, Responsabile IT, Ducati Corse.

Giulio Vada, Country Manager di G DATA Italia, ha dal canto suo dichiarato: “L’affidabilità della protezione fornita e la flessibilità della nostra soluzione nei più diversi contesti sono stati messi alla prova di tappa in tappa con riscontro immediato”, conferma Giulio VADA, Country Manager di G DATA Italia. “Siamo lieti di aver soddisfatto appieno esigenze molto specifiche e stringenti sulla sicurezza dei dati di un team, quello di Ducati Corse, per cui tali dati sono alla base di qualsiasi decisione in merito alle strategie da adottare nel Campionato. Siamo quindi davvero onorati di poter contribuire alla protezione e alla continuità del servizio dei sistemi di bordo pista del team di Borgo Panigale anche per la MotoGP 2017”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 3 =