I colossi dell’elettronica ogni giorno si rincorrono, si sorpassano cercando di disarcionare i propri avversari. Questa volta Samsung ha voluto fare le cose in grande al Mobile World Congress di Barcellona.

Durante il suo keynote “Samsung Unpacked”, il colosso coreano ha mostrato i muscoli annunciando le caratteristiche degli attesissimi top di gamma Samsung Galaxy S7 e S7 edge. L’annuncio ovviamente è stato fatto in grande stile: tutti coloro che hanno avuto modo di prendere parte in carne e ossa all’evento hanno potuto seguirlo utilizzando il visore Samung Gear VR. Tra gli speaker sul palco troviamo anche un Mark Zuckerberg in splendida forma.

12719113_10102665120179591_3471165635858509622_o

In questa occasione DJ Koh, a capo della divisione Mobile Communications Business, ha sottolineato che le migliorie apportate ai due nuovi smartphone sono arrivate dal basso, ascoltando i suggerimenti giunti dai clienti.

Ma quali sono le caratteristiche dei due nuovi device? Le riassumiamo in breve.

Fotocamera avanzata

Quella delle foto in condizioni di scarsa luminosità è ormai diventata un’ossessione. Tutti vogliono scattare foto bellissime in notturna. Ecco quindi che Galaxy S7 viene dotato di fotocamera da 12 MP con sensore Dual Pixel con lenti più luminose e apertura maggiore.
Questo sensore inoltre garantisce una messa a fuoco rapida in grado di percepire anche i più minimi movimenti.

Design e funzioni ridefinite 

Il design di Galaxy S7 e S7 egde assomiglia in tutto e per tutto ai suoi predecessori se non per le linee rese ancor più morbide e arrotondate.
Inoltre, da quello che abbiamo potuto vedere, ciò che è stato realmente migliorato è il grip che permette di passare momenti di confort totale, il tutto all’insegna della praticità.

Edge UX (UX sta per User Experience) aumenta l’efficienza di Galaxy S7 edge. Gli utenti edge infatti potranno accedere velocemente a funzionalità come email, modalità selfie o panorama della fotocamera oppure applicazioni di terze parti.
Edge – all’occorrenza – potrà trasformarsi in uno strumento utile per misurare qualcosa o cercare al buio, trasformandosi in un righello, una torcia o una bussola.

galaxy-s7_shortcut_quicktools

Prestazioni superiori

Con questi due nuovi prodotti, Samsung ha deciso di lanciare – da subito – due smartphone leggermente diversi tra loro: display da 5.1 pollici per S7 e 5.5 pollici per S7 edge, abbandonando forse in via definitiva la soluzione “plus”.

Rapidità e fluidità sono il leitmotiv di Samsung; CPU e GPU potenziate, 4 GB di ram ma soprattutto batterie più potenti: 3000 mAh per Galaxy S7 e 3600 mAh per S7 edge. Giusto per rinfrescarvi la memoria, la batteria di Galaxy S6 era di 2550 mAh.
Se tutto ciò non basta ad accontentarvi, potete aggiungere anche la ricaricare super-rapida (90 e 100 minuti per la ricarica completa).

Se fino a ieri vi siete lamentati della memoria non espandibile, da oggi non potrete più farlo: nello slot che contiene la SIM card è stato aggiunto anche l’alloggiamento per schede SD fino a 200 GB di memoria.

Ovviamente Galaxy S7 e S7 edge sono compatibili con il visore per la realtà virtuale Samsung Gear VR. Se preordinerete lo smartphone, Gear VR vi verrà inviato grauitamente.

 

Samsung Galaxy S7 e S7 egde saranno disponibili da metà marzo 2016.

Che ne dite, vi convince?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − 9 =