Non poteva mancare Nintendo all’appello dell’E3 2018 di Los Angeles. Anche per l’edizione di quest’anno la Grande N ha optato per il suo format video, Nintendo Direct, per presentare in diretta streaming la sua nuova line-up

Protagonista indiscusso non poteva che essere Switch: l’ammiraglia di Kyoto accoglierà piccole e grandi produzioni nel corso del 2018, prima fra tutte Super Smash Bros. Ultimate, senz’ombra di dubbio il pezzo forte del Nintendo Direct.

Ecco dunque il nostro consueto Riassuntone, dedicato stavolta all’ultimo Nintendo Direct.

Xenoblade Chronicles 2: The Golden Kingdom of Torna

Si parte con The Golden Kingdom of Torna, espansione di Xenoblade Chronicles 2. In arrivo il 14 settembre, l’add-on ci racconterà la storia di Jin e della caduta della sua patria, Torna, che esisteva 500 anni prima degli eventi di Chronicles 2.

Il 14 settembre 2018 il contenuto aggiuntivo sarà disponibile al download gratuito per tutti i possessori del pass di espansione di Xenoblade Chronicles 2. L’espansione arriverà anche nei negozi, in formato fisico, il 21 settembre.

Super Mario Party

Nintendo svela il nuovo Super Mario Party, il primo ad approdare su Switch.

Bisogna dire che il party game del nostro idraulico preferito sembra semplicemente perfetto per la piattaforma ibrida. Super Mario Party sfrutterà le funzioni motion dei Joy-Con per proporre minigiochi ancora più originali, minigiochi che potranno coinvolgere fino a quattro giocatori. Nella modalità Sala dei giocattori sarà possibile collegare due console Switch per divertirsi uno di fianco all’altro, ed espandere ulteriormente l’esperienza di gioco.

Super Mario Party sarà ufficialmente disponibile dal 5 ottobre 2018, insieme al nuovo stand di ricarica regolabile per Nintendo Switch, che tornerà molto utile nelle partite multiplayer in modalità Tabletop – poggiando la console su un tavolo.

Fire Emblem: Three Houses

Il debutto della serie Fire Emblem su Nintendo Switch sarà ufficializzato con Three Houses, ultima incarnazione dell’acclamato gioco di ruolo di stampo nipponico.

I giocatori potranno spostare liberamente il protagonista all’interno del mondo di gioco e interagire con gli altri personaggi, al fine di costruire relazioni e ottenere informazioni in vari frangenti della campagna, quella che vedrà protagonisti Edelgard, Dimitri e Claude.

Trattandosi di un tradizionale jRPG, prenderemo parte ad una serie di combattimenti a turni; il combat system accoglierà nuove meccaniche strategiche, come le formazioni di truppe che aiutano le unità individuali sul campo di battaglia.

Fire Emblem: Three Houses sarà disponibile nella primavera 2019.

Daemon X Machina

Fan dei mech ne abbiamo? Daemon X Machina è il nuovo action firmato da Kenichiro Tsukuda, producer giapponese noto per il suo lavoro su Armored Core.

Il gioco impegnerà i giocatori in una serie di missioni di vario tipo, con lo scopo di fermare il nemico a ogni costo. A tal proposito avranno a disposizione mech completamente personalizzabili; potranno scegliere tra una vasta selezione di armi, ottenerne altre dai nemici abbattuti e cambiarle all’istante per adattare le loro strategie in base alla minaccia.

Daemon X Machina verrà lanciato nel 2019 su Nintendo Switch.

Overcooked! 2

Il caos culinario di Overcooked! invade Nintendo Switch con un promettente seguito sviluppato da Team17 e Ghost Town Games.

Chef, cucine, ricette, tutto raddoppia in Overcooked! 2, che ci consentirà di improvvisarci maestri cuochi insieme a un massimo di altri tre giocatori, grazie alle modalità di gioco online e in wireless locale. Data di uscita? 7 agosto 2018.

Killer Queen Black

Il fenomeno Killer Queen Black porta la sua esperienza multiplayer su Nintendo Switch.

Parliamo di un action/strategico che coinvolgerà fino a 8 giocatori, che potranno unire le forze o combattere fra loro per ottenere una delle tre condizioni di vittoria. L’arcade ha già conquistato la scena eSport, ma con l’arrivo sulla console della Grande N è pronta ad abbracciare anche il pubblico casalingo. Arriverà nell’inverno 2018.

Hollow Knight

Hollow Knight è il nome dell’avventura di Team Cherry, titolo caratterizzato da un coloratissimo comparto artistico. La console di riferimento è ancora Switch.

Gli scenari sono disegnati interamente a mano e catapulteranno i giocatori in intensi combattimenti 2D e in battute esplorative, dove potranno svelare sinistri segreti. Il porting di Hollow Knight per Switch includerà i nuovi oggetti, personaggi e boss che troviamo negli ultimi contenuti aggiuntivi: Hidden Dreams, The Grimm Troupe e Lifeblood. I giocatori potranno inoltre accedere all’ultimo pacchetto, Gods and Glory, entro la fine del 2018.

Octopath Traveler

Ritorna anche l’attesissimo Octopath Traveler, esclusiva Switch prodotta da Square Enix.

Il gioco di ruolo potrà essere provato in anteprima il prossimo 14 giugno, grazie alla versione Demo in arrivo sul Nintendo eShop. I progressi effettuati nella demo saranno importabili nel gioco completo, in uscita il 13 luglio 2018.

Fortnite su Nintendo Switch

Tra i numerosi altri titoli in arrivo su Nintendo Switch nel corso del 2018 troviamo l’imminente Dark Souls: Remastered, Starlink: Battle for Atlas, FIFA 19… e Fortnite.

Il Battle Royale di Epic Games è con ogni probabilità il videogioco più popolare del momento. Ecco dunque che lo sparatutto si prepara ad approdare anche sulla console ibrida Nintendo, proponendo le sue battaglie su vasta scala in cui un solo giocatore – o un solo team – potrà essere il vincitore della partita.

Fortnite sarà scaricabile gratuitamente dal Nintendo eShop di Switch a partire dalle 23:00 di stasera, martedì 12 giugno.

Super Smash Bros. Ultimate

Il momento è giunto. Super Smash Bros. arriva finalmente su Nintendo Switch, con quello che si presenta il capitolo definitivo del popolare franchise: Ultimate.

Super Smash Bros. Ultimate combinerà un gran numero di livelli e meccaniche di gioco inedite, permettendo ai giocatori di qualsiasi livello di abilità – dai novellini ai veterani di Smash Bros. – di buttarsi nella mischia.

Il roster del nuovo episodio sarà il più vasto della serie; ci sono davvero tutti, ogni singolo combattente mai apparso in un titolo prodotto da Nintendo, ma non mancano le new entry: Ridley, storico villain della serie Metroid, e l’Inkling di Splatoon.

Ultimate sarà giocabile con diversi modelli di controller, come i Joy-Con e il Pro Controller di Switch e – per la gioia dei puristi della serie – il classico joypad di Game Cube. Quest’ultimo è considerato dai fan il miglior controller per i titoli Smash Bros., per questo motivo Nintendo ha deciso di ripubblicare una versione moderna della “vecchia” periferica con tanto di logo ufficiale della serie stampato sulla parte frontale.

super smash bros. ultimate nintendo switch

La compatibilità è estesa anche a tutti gli amiibo della serie di Super Smash Bros. e con tutte le statuette dedicate ai personaggi provenienti dalle altre serie.

Super Smash Bros. Ultimate sarà disponibile dal 7 dicembre 2018, in esclusiva assoluta su Nintendo Switch. Al titolo stanno lavorando Nintendo, Sora, Ltd. e Bandai Namco Studios, sotto la supervisione di Masahiro Sakurai.