Nintendo Labo: ecco i pareri di chi ha partecipato al workshop italiano

Mentre attendiamo l'uscita di Nintendo Labo per Switch, scopriamo cosa ne pensano i piccoli (e grandi) giocatori che lo hanno già provato.

Nintendo ha pubblicato un video che vede protagonisti i partecipanti del primo workshop italiano dedicato a Nintendo Labo, la nuova, ambiziosa esperienza di gioco concepita per Switch. Possiamo dunque ascoltare i pareri dei primi “tester”, ovvero i giovani (e giovanissimi) giocatori che hanno potuto dare sfogo alla propria fantasia e i più grandi, meravigliati dalle grandi potenzialità offerte da Labo.

Nintendo Labo: “La cosa più bella è giocare insieme a loro.”

Sì, perchè Nintendo Labo non sarà solo uno dei titoli più ambiziosi in arrivo quest’anno su Switch, ma anche uno dei migliori giochi di sempre dedicati alla famiglia.

Figli e genitori potranno così costruire e giocare insieme con la console ibrida della Grande N e i kit Toy-Con di Labo, che includeranno dei fogli di cartone che andranno assemblati per realizzare oggetti di ogni tipo: da una canna da pesca ad un pianoforte, passando per dei piccoli carri armati che potranno muoversi grazie alle vibrazioni del Joy-Con.

Il software che visualizzeremo sullo schermo di Switch ci guiderà in ogni singolo step del processo di costruzione di questi oggetti, oltre a permetterci di accedere al vasto catalogo dei giochi che supporteranno le nuove periferiche “fatte a mano”.

In questo articolo vi illustriamo le principali funzionalità offerte dai due primi kit di Nintendo Labo, ovvero Toy-Con 01: Kit assortito e Toy-Con 02: Kit robot.