OnePlus 5T è stato presentato ufficialmente, ecco l’atteso aggiornamento del celeberrimo flagship cinese.

Un display tutto nuovo

Il display di OP5T ha un display da ben 6″, ma con rapporto d’aspetto 18:9. Questo implica che la dimensione globale dello smartphone non sia differente da quella del suo predecessore. La tipologia di pannello è la medesima, ovvero Optic AMOLED ed un nuovo algoritmo permette al display di offrire il massimo con qualsiasi condizione di luminosità.

La notevole riduzione dei bordi, a favore di un design al passo con quello dei maggiori competitor, ha reso necessario lo spostamento del lettore di impronte digitali sul pannello posteriore dello smartphone.

Fotocamera migliorata, che fa tesoro dell’esperienza maturata negli anni

La fotocamera principale di OnePlus 5T è caratterizzata da doppio sensore, esattamente come quella del suo predecessore. L’azienda cinese ha fatto tesoro dell’esperienza maturata negli anni – e dei feedback degli utenti – per riuscire a realizzare un comparto fotografico che possa competere con gli attuali camera phone. Nonostante l’hardware sia rimasto quasi invariato, infatti, l’ottimizzazione software permette al dispositivo di scattare fotografie di qualità anche in condizioni di luminosità difficili. Questo è stato reso possibile anche grazie all’ampia apertura del sensore principale (f/1.7).

Permane, coma da tradizione a partire da OnePlus 3T, la tecnologia Intelligent Pixel, che combina ben 4 pixel in 1 solo in modo da ridurre al massimo il rischio di rumore all’interno delle fotografie.

Anche la “modalità ritratto” è stata ottimizzata al fine di offrire un effetto bokeh che sia il più naturale possibile.

Hardware e software potenti e ben ottimizzati

A bordo di OnePlus 5T è stato confermato il processore Qualcomm Snapdragon 835 con a supporto 6GB oppure 8GB (LPDDR4X) di memoria RAM e storage interno (64GB o 128GB) basato su memoria UFS 2.1.

Ovviamente, il phablet conta sulla presenza del sistema operativo che ha reso famosa l’azienda cinese. OxygenOS, ottimizzato al massimo, permette a OnePlus 5T di sfruttare al meglio il suo comparto hardware.

Prezzo e disponibilità

OnePlus 5T è disponibile in due varianti:

  • 6/64GB al prezzo di 499€;
  • 8/128GB al prezzo di 559€.

Entrambi le varianti saranno disponibili all’indirizzo https://oneplus.net/5t a partire dal 21 novembre. Inoltre, solo nella giornata del 21 novembre, sarà possibile acquistare OnePlus 5T presso SlamJam Pop-up store a Milano in Via Pasquale Paoli, 3 CAP 20143.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 17 =