Panasonic ha annunciato due nuove serie di display professionali: la LF8 e la LF80.

Concepiti per il funzionamento continuo e caratterizzati da un design elegante e da una cornice di soli 6,5 mm, questi display sono dotati di alti livelli di luminosità, che raggiungono i  700 cd/m2 (LF80) e 500 cd/m2 (LF8),  e di un ampio angolo di visione. A bordo troviamo anche un comodo lettore multimediale USB e la funzione di failover e failback che consente di passare immediatamente a una sorgente alternativa, in caso di interruzione del segnale principale.

Inoltre, la serie LF80 è compatibile con Digital Link e supporta la trasmissione di segnali di controllo, video e audio su distanze fino a 100 m con un singolo cavo LAN.

Sono le funzioni migliorate a rendere questa gamma di display tanto straordinaria. Grazie alla capacità di riprodurre contenuto senza dover utilizzare un lettore esterno e alla funzionalità di failover diventa ancora più semplice creare e mantenere applicazioni di digital signage di forte impatto. – spiega Enrique Robledo, Marketing Manager presso Panasonic – Inoltre l’esclusivo software di monitoraggio e controllo per display multipli consente agli utenti di verificare lo stato di tutti i propri display (fino a 2000) da un’unica postazione. Il software fornito può essere aggiornato all’Early Warning Software (ET-SWA100), che è in grado di prevedere i requisiti di manutenzione, aumentando ulteriormente la resilienza della rete di display”.

I nuovi display professionali Panasonic saranno disponibili a partire da questo mese e nei seguenti formati: 42”, 49” e 55”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 14 =