Panasonic ha presentato i suoi nuovi proiettori laser ad alta luminosità e a 3 chip: PT-RZ12K e PT-RS11K. Dotati di un elevato frame rate (120 Hz), doppio blocco di sorgente luce laser fail-safe, tecnologia integrata di interpolazione dei fotogrammi, luminosità di 12.000 ANSI Lumen e risoluzioni WUXGA (PT-RZ12K) e SXGA+ (PT-RS11K), questi proiettori sono ideali per un utilizzo continuo e prolungato in quanto presentano un’autonomia massima pari a circa 20000 ore. Che significa? Che potrete utilizzarli per 12 ore al giorno per 7 anni senza alcun problema.

Inoltre, grazie alla presenza di un innovativo sistema di raffreddamento a liquido, il rumore operativo di fondo viene ridotto e le prestazioni della sorgente di luce laser migliorate.TechPrincess_Panasonic_proiettore_PT-RZ12K

Hartmut Kulessa, l’European Product Marketing Manager di Panasonic, ha dichiarato: “L’elevata luminosità e il concetto di no maintenance permettono di utilizzare i proiettori 12 ore al giorno per almeno sette anni consecutivi. Abbiamo progettato questi proiettori in modo che ciascun LED venga alimentato separatamente per garantire una minima riduzione di luminosità in caso di guasto. Così la luminosità e l’uniformità dei colori rimangono praticamente inalterate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − otto =