Apple è pronta ad esagerare. L’azienda di Cupertino infatti dovrebbe presentare ben quattro nuovi iPhone. Ma di che tipo? Stando ai rumor più recenti, Apple ad ottobre ci proporrà tre nuovi device appartenenti alla famiglia X e un iPhone SE.

iPhone X: 3 varianti per accontentare tutti

Lo smartphone di punta di Apple verrà rimpiazzato da 3 nuove versioni. A distinguerle dovrebbe essere la dimensioni del display. Ne avremo quindi uno da 5,8 pollici, uno da 6,1pollici e uno da ben 6,5 pollici, che dovrebbe corrispondente all’attuale modello Plus.

L’idea quindi è di produrre modelli differenti accompagnati a questo punto da prezzi diversi. Questo potrebbe permettere ad Apple di conquistare fasce di mercato differenti, anche se il vero cavallo di troia dovrebbe essere il quarto device: iPhone SE 2.

iPhone SE 2: cosa sappiamo?

Al momento le informazioni disponibili non sono tantissime. Sappiamo però che il device dovrebbe avere una scocca in metallo con una parte in vetro che dovrebbe rendere possibile il wireless charging.

Il display dovrebbe invece essere da 5 pollici, privo di bordi ed accompagnato dall’immancabile notch, notch che ospiterà la capsula auricolare e la fotocamera frontale.

A bordo dovremmo trovare anche un sensore fotografico più grande e la possibilità di usare il Face ID anche in orizzontale.

Quando arrivano i nuovi device?

Sulle date d’uscita ci sono ancora alcuni dubbi. È infatti possibile che l’azienda di Cupertino decida di mostrare al mondo iPhone SE 2 durante il WWDC di giugno, per poi presentare la serie X ad ottobre. Ma non è escluso un cambio di direzione e quindi l’eventuale lancio globale autunnale per tutti i dispositivi.