In tempo di ferie, l’80% degli italiani andrà in vacanza tra luglio e agosto, in particolare nel periodo a cavallo di Ferragosto, come rivela la ricerca di Volagratis, e la spesa a testa è di circa 1.200 Euro in Italia e di 1.600 Euro in Europa in una sola settimana.

Tra i costi previsti c’è anche il transfer verso l’aeroporto. Attenzione però: è possibile risparmiare qualcosina anche su questo versante. Ecco perché il noto portale ha indagato i modi migliori per affrontare il tragitto di andata e ritorno sui 12 aeroporti più trafficati al mondo.

Dall’indagine sono emersi alcuni risultati interessanti, come la soluzione più economica da Heathrow al centro città sia l’autobus, a Barcellona il treno costa meno dell’autobus ma è più lento, oppure da Parigi Charles de Gaulle il treno RER è il mezzo più rapido e conveniente ma, dopo l’1 di notte, l’unico mezzo per l’aeroporto è l’auto e il taxi, con tariffe maggiorate fino al 15%.

Altri consigli riguardano capitali come Amsterdam, dove Uber accompagna in centro in un quarto d’ora, il taxi anche, ma costa almeno 10 Euro in più e si può chiamare solo dalle piazzole dedicate alla sosta. Per chi invece andrà oltreoceano, ecco delle dritte per visitare New York, dove dall’aeroporto John F. Kennedy l’autobus costa più del doppio del treno e ci mette 40 minuti in più. Oppure dall’aeroporto di Bangkok per qualche euro il treno rappresenta in assoluto la scelta più conveniente e più veloce, arrivando in centro città in soli 30 minuti.

Ora che vi abbiamo dispensato qualche consiglio utile, non vedete l’ora di mettervi in viaggio? Di sicuro sarete ancora più informati sui mezzi di trasporto, per trascorrere al meglio le vostre vacanze!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × cinque =