Da RealVision arriva una  tecnologia 3D senza occhiali polarizzati: KIWIE 3D. Nato grazie alle competenze professionali dei soci fondatori, Sabino Pisani – ottico optometrista di neuro sviluppo di esperienza internazionale –  e Daniele De Molli,  CEO  specializzato in elettronica di consumo, il sistema di visione 3D  di RealVision si distingue per la sua capacità di non causare problemi alla vista,  permettendo a chiunque di apprezzare un’ottima visione in 3D.

Non pensate però si tratti dell’ennesima invenzione da salotto. KIWIE 3D nasce infatti per il campo medicale. KIWIE 3D può essere infatti utilizzato per svolgere test per l’analisi ottica, optometrica e oftalmologica, garantendo un riscontro veritiero, grazie alla visione naturale e senza ostacoli quali barriere polarizzate, filtri colorati o polarizzati.
Oppure, i medici specialisti operanti a New York saranno ora in grado di seguire, in diretta 3D e senza rallentamenti, un intervento chirurgico che si sta tenendo a Roma, perchè KIWIE 3D RealVision  ha anche la grande capacità di effettuare lo streaming Wi-Fi tra Display, Microscopi o Telecamere 3D.

Non temete però, non si fermerà tutto al solito ambito medicale. Le potenzialità di questa tecnologia sono infinite, tanto da poterla applicare ad ogni settore tra cui quello Aereospaziale, Navale, Industriale, Ludico, Pubblicitario ma anche alla Progettazione e alla Geodesia e ovunque vi sia la necessità di una visione naturale e di impatto realistico.

Letizia Fontanive
Laureata presso Mediazione Linguistica a Milano e follemente innamorata di tutti i videogames per tutte le console da quando aveva 3 anni, non vuole perdersi nulla di tutto l'universo tech e videoludico. E' Final Fantasy e Kingdom Hearts dipendente, fa di Lara Croft e dei protagonisti di Assassin's Creed obiettivi a livello sportivo. Ama i gatti, sostiene di essere educata dai titoli Disney ed ha una smodata simpatia per MyLittlePony.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + 5 =