Smartwatch et similia fatevi da parte. Direttamente da Brooklyn, New York, arriva un gadget che promette di fare impazzire le donne del globo: si tratta di Ringly, un anello d’oro con pietra, portatore sano di tecnologia nascosta. Sotto le apparenze di un gioiello da indossare tutti i giorni, si cela infatti un prezioso strumento che riceve le notifiche dallo smartphone tramite tecnologia Bluetooth e aiuta chi lo indossa a non perdersi mai una chiamata, un sms o un’email importante.

LEGGI ANCHE: FingerReader: l’anello per ipovedenti creato dal MIT

Pur non essendoci un display, sul lato dell’anello troviamo un piccolo LED che si illumina in cinque colori diversi, in modo da permettere di identificare immediatamente se vale la pena controllare il proprio cellulare o meno. Tramite l’app dedicata, disponibile inizialmente solo su iOS e Android, sarà infatti possibile selezionare il genere di notifica che vogliamo ricevere sul nostro anello – dal tweet alla sveglia – e assegnare ad ognuna un colore e un tipo di vibrazione.

anelli che ricevono notificheAd inventare questo dispositivo è stata una donna, Christina Mercando, mossa da un “problema” piuttosto comune: se il telefono è seppellito sotto cumuli fatti di portafogli, make-up e chiavi, è facile non sentirlo quando squilla o vibra. «Continuavo a perdermi chiamate e messaggi da parte dei miei amici e della mia famiglia perché il mio telefono era nella borsa, e odiavo lasciarlo sul tavolo durante le uscite con gli amici», ha dichiarato la Mercando, mettendo in luce anche la possibilità che Ringly offre – durante una cena o un’uscita importante – di sapere in anticipo se è importante tirare fuori lo smartphone o se può tranquillamente rimanere dov’è ancora per un po’.

La principale differenza tra un qualsiasi braccialetto smart e Ringly è la sua dimensione ridotta e il conseguente poco ingombro. Non solo, ma essendo Ringly un vero e proprio gioiello, con una montatura in oro 18K e una pietra semi-preziosa incastonata, può essere indossato anche da chi ama la discrezione e, di conseguenza, si sentirebbe a disagio con un dispositivo più visibile e più “riconoscibile”: Ringly, alla fin fine, fa il suo dovere in incognito.

Il device è attualmente disponibile per il pre-order sul sito ufficiale, dove costa dai 145 ai 180 dollari in base al modello. Questo prezzo è valido solo se si preordina Ringly: dopo l’inizio delle vendite, che avverrà durante l’autunno 2014, costerà dai 195 ai 260 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + 15 =