Samsung ha recentemente brevettato un drone con display integrato in grado di rilevare il volto e le pupille di una persona, assieme ai loro gesti e la posizione della mano. Il brevetto mostra un’unità con un display al centro con quattro eliche su ogni angolo. È stato individuato per la prima volta da LetsGoDigital.

Il brevetto ci descrive un drone in grado di includere una telecamera e un sistema di osservazione per trasmettere informazioni all’unità di controllo principale. Il sistema è in grado di tracciare gli occhi, la testa, le mani o le dita degli utenti in tempo reale: inoltre la velocità e la direzione di volo del drone possono essere controllate muovendo la testa, gli occhi o le mani e l’unità può anche individuare automaticamente gli utenti senza ulteriori gesti.

L’unità include anche un sensore giroscopico, un sensore di movimento, un sistema di vibrazione e un accelerometro. Le funzionalità di riconoscimento vocale, così come il GPS e un sistema di posizionamento basato su Wi-Fi, sono altre funzioni che il drone potrebbe possedere.

Infine il drone sarà dotato di un’unità di rilevamento ostacoli che consentirà di rilevarli automaticamente, in modo da evitare strutture oppure oggetti durante il volo.