Si continua a parlare di Samsung Galaxy Note 9, il prossimo flaghship della casa sudcoreana, protagonista dell’ennesimo avvistamento che, stavolta, ne confermerebbe l’imminente arrivo sul mercato. La notizia arriva direttamente dalla Cina, paese in cui il device sarebbe stato registrato dalla stessa Samsung.

Il reveal ufficiale di Galaxy Note 9 sembra sempre più vicino. Scopriamo qualcosa in più in merito all’entusiasmante conferma proveniente dalla Cina.

SM-N9608 e SM-N9600, le due versioni di Galaxy Note 9

La notizia è stata diffusa per la prima volta dal portale olandese LetsGoDigital, che avrebbe avvistato la registrazione di due nuovi dispositivi targati Samsung e che dovrebbero fare riferimento alle due versioni con cui Galaxy Note 9 debutterà prossimamente sul mercato.

Il device è stato infatti proposto dalla stessa casa sudcoreana al CMIIT – il Ministero dell’Industria e della Tecnologia Cinese – che, tra lo scorso marzo e aprile, avrebbe accettato e certificato il modello SM-N9600 e il SM-N9608. Le differenze tra i due modelli risederebbero unicamente nei differenti SoC montati, ovvero il Qualcomm Snapdragon 845 e l’Exynos 9810 di Samsung, destinato probabilmente alla seconda variante.

Le certificazioni rilasciate dal governo cinese non lasciano trapelare ulteriori dettagli sulle caratteristiche tecniche dei due smartphone, ma ci aspettiamo la presenza di un ampio display Super Amoled in formato 18.5:9, un miglioramento della doppia fotocamera posteriore e l’ovvia presenza di Android 8.1 Oreo sul fronte software.

Voi cosa ne pensate? Quanto state attendendo l’arrivo del nuovo Galaxy Note 9?