Nata dalle ceneri di Sagem nel 2011, la giovane azienda francese MobiWire si è distinta per la capacità di produrre smartphone di ultima generazione altamente competitivi ed efficienti, tanto da conquistare il 5% della quota di mercato in Francia in soli due anni.  Ora la società si prepara a conquistare un po’ di spazio anche in Italia grazie a prodotti che offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

MobiWire – spiega Elizabeth Heib, Responsabile Marketing e Comunicazione – ha l’ambizione di essere la risposta alle richieste di un consumatore evoluto; siamo convinti che la qualità degli smartphone MobiWire sarà la miglior ambasciatrice del nostro brand per conquistare anche il mercato italiano”.

Dunque, la carta vincente di questi nuovi e competitivi smartphone è  chiara: una continua ricerca dell’eccellenza senza perdere di vista il prezzo. Un percorso che MobiWire riesce a seguire grazie anche all’esperienza maturata da Sagem e al controllo della produzione.

Insomma, MobiWire si inserisce nel momento e nel mercato più favorevole d’Italia, dichiarandosi una forte competitor e una promettente azienda produttrice di dispositivi intelligenti.

Letizia Fontanive
Laureata presso Mediazione Linguistica a Milano e follemente innamorata di tutti i videogames per tutte le console da quando aveva 3 anni, non vuole perdersi nulla di tutto l'universo tech e videoludico. E' Final Fantasy e Kingdom Hearts dipendente, fa di Lara Croft e dei protagonisti di Assassin's Creed obiettivi a livello sportivo. Ama i gatti, sostiene di essere educata dai titoli Disney ed ha una smodata simpatia per MyLittlePony.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette − due =