L’ultima volta che Sonos aveva lanciato un prodotto sul mercato correva l’anno 2013. Oggi, a distanza di 4 anni, l’azienda sembra essere finalmente pronta ad introdurre qualcosa di nuovo. Sto parlando di PLAYBASE, uno speaker che appartiene alla linea home theater e che vanta uno spessore di soli 58 mm.

Ideato per supportare le moderne TV, PLAYBASE è realizzato con uno speciale processo di stampaggio ed è rivestito da un guscio di policarbonato rinforzato con fibra di vetro che permette di ridurre al minimo le vibrazioni. La qualità dell’audio è quella a cui Sonos ci ha abituati, grazie ai 10 driver presenti al suo interno (6 mid-range, 3 tweeter e 1 woofer), ad un software che controlla con precisione il suono prodotto da ogni trasduttore e ad una superficie ultra-piatta dotata di oltre 43.000 fori che formano una griglia acustica trasparente.

Configurarlo poi è facilissimo visto che sono solo due i cavi presenti (quello ottico e quello dell’alimentazione), senza contare che – volendo – sarà possibile collegarlo al Sonos Home Sound System per farlo comunicare con gli altoparlanti della stessa famiglia usando una connessione wireless. Per controllare PLAYBASE invece potrete affidarvi al telecomando della TV, all’app di Sonos e – in futuro – ai comandi vocali, grazie all’integrazione con servizi come Amazon Alexa.

Veniamo infine al prezzo che, come potete immaginare, non è proprio tra i più bassi. Si parla di 799 Euro sia per la colorazione nera sia per quella bianca, un investimento sicuramente importante ampiamente giustificato però dalla qualità che da sempre distingue i prodotti di questa azienda. Se siete ancora dubbiosi, non preoccupatevi: PLAYBASE sarà ufficialmente disponibile dal 4 aprile quindi avete ancora un mese di tempo per pensarci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + quindici =