Spider-Man: Un Nuovo Universo, arriva lo Spidey di Miles Morales

L'Uomo Ragno dell'universo Ultimate compie il suo debutto ufficiale nel MCU grazie ad un interessante (e atipico) film d'animazione.

Spider-Man Nuovo Universo Miles Morales film

“Aspetta, quindi… In quanti siamo?”

Giusto qualche mese fa abbiamo dato il bentornato a Peter Parker con Spider-Man Homecoming, nuovo lungometraggio dedicato all’amichevole Spidey di quartiere e primo cinecomic del Marvel Cinematic Universe con protagonista questo supereroe. Ora è il turno di Miles Morales e, quindi, di Spider-Man: Un Nuovo Universo.

Uno Spider-Man in CGI? Ci piace.

“Un Nuovo Universo” non è altro che l’alternativa italiana al sottotitolo originale “Into the Spider-verse”, che risulta più efficace nel tentativo di focalizzarsi sulle infinite potenzialità del Ragnoverso. In ogni caso, gli ultimi secondi del filmato vi lascia intuire dove andrà a parare questo atipico film d’animazione, scritto e prodotto da Phil Lord e Chris Miller – autori, tra le altre cose, di The Lego Movie.

Il primo trailer dell’ultima creazione del MCU è stato proiettato in anteprima al Brazil Comic-Con lo scorso sabato. Questa volta sarà Miles Morales a vestire i panni dell’Uomo Ragno, un 16enne di origini portoricane proveniente da Brooklyn, anch’egli morso da un ragno radioattivo – è sempre colpa loro.

Come gli esperti del mondo dei fumetti già sapranno, in origine Miles Morales è stato introdotto come protagonista dell’universo Ultimate di Spider-Man, una timeline alternativa in cui Peter Parker è stato ucciso da Green Goblin. Miles prenderà dunque il suo posto, proponendo uno Spidey ancora più timido, ma altrettanto geniale.

Il personaggio di Miles – scritto da Brian Bendis e disegnato dall’italiana Sara Pichelli – nasce dall’idea dell’editor-in-chief della Marvel, Axel Alonso, che voleva omaggiare il presidente Barack Obama con uno Spider-Man afroamericano. Il nuovo Spidey avrebbe rappresentato la cultura del XXI secolo e, in tal senso, sarebbe stato molto diverso dal Peter Parker che ormai ben conosciamo.

Lo Spidey di Parker ci ha sempre divertito, riuscirà quello di Morales a fare altrettanto?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 − cinque =