La musica. Quante volte ricorriamo a lei per cercare delle risposte, per comunicare qualcosa che è impossibile da spiegare a parole o semplicemente per trovare conforto dopo una brutta giornata o, perché no, per iniziarla al meglio? Una canzone ha il potere di riuscire a rappresentare un angolo nascosto della nostra anima, di ricordarci un momento importante della nostra vita. Perché allora non utilizzare la musica per raccontarci? Perché non mostrare al mondo ciò che non tutti sono in grado di vedere?

Spotify in collaborazione con Tinder ha pensato di creare un’esperienza sensoriale completamente nuova, dando la possibilità ai suoi utenti di collegare al proprio profilo personale di Tinder una playlist musicale che li rappresenti, di ascoltare quella degli altri utenti e magari…di crearne una nuova insieme ad un altro utente.

TechPrincess_SporifyFeauturingTinder_News

Condividere la propria canzone su Tinder e alzare il volume sulle potenzialità di match è semplicissimo. Ecco come funziona:
• Basta trovare il proprio inno su Spotify anche se l’account Spotify non è stato
connesso a Tinder
• Connettere il tuo account Spotify tramite le impostazioni del profilo Tinder (o scaricare Spotify dall’App Store o Google Play per creare un nuovo account gratuito)
• Selezionare quali tra gli artisti preferiti su Spotify mostrare sul profilo Tinder
• Iniziare a scorrere per vedere chi condivide i propri gusti musicali

La musica è uno degli strumenti che definisce noi stessi, la nostra storia, che ci accompagna in tutti i momenti della nostra vita. Siete pronti ad alzare il volume?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + 9 =