300.000 utenti, un comodo sito web e un altrettanto funzionale applicazione, disponibile sia su iOS sia su Android. Sto parlando di Teeser, l’immensa community dove ogni giorno vengono create magliette personalizzate. Ma come funziona esattamente?

Pubblico e privato

Potete approcciare Teeser in due modi: sfruttandolo per le vostre necessità oppure utilizzandolo per creare un vero e proprio brand.

Il processo di creazione è lo stesso. Supponiamo che vogliate stampare delle magliette per un addio al celibato o nubilato. Andate su Teeser, vi registrate, cliccate su Crea ed entrare nel comodo editor. Qui avete la possibilità di scegliere il modello che preferite, ma anche di caricare un’immagine personalizzata e di aggiungere del testo. A disposizione avete anche diversi colori differenti ed una marea di sticker. Una volta completato il design dovete solo decidere quante t-shirt vi servono e di quale taglie e poi procedere all’acquisto.

Teeser creare magliette personalizzate
L’editor di Teeser

Ma che fine fa la vostra creazione? Finisce sulla vostra pagina personale di Teeser e viene classificata come privata.

Il discorso cambia nel caso vogliate dare vita alla vostra personale linea di magliette. In questo caso potrete rendere pubblico il design appena creato per consentire a tutti di acquistare la vostra opera. Questo vale per le t-shirt, ma anche per felpe e cover.

Guadagnare con Teeser

Teeser Clart
L’atelier di @Clart

Permettere alla community di usare le vostre creazioni significa guadagnare. Il sito web si occupa di gestire gli ordini, di stampare le magliette, di spedirle e di riconoscere al Teesigner una percentuale sulla vendita di ogni singolo elemento che parte dal 10%.

Su Teeser trovate quindi tantissimi illustratori, designer ed artisti che hanno deciso di trasformare in un valore concreto la propria creatività. Qualche esempio? Il grafico pubblicitario Tenderini ha creato il brand @ATAD, in vendita proprio su Teeser, mentre l’illustratrice @Clart ha deciso di aprire un negozio fisico nel centro di Verbania dove poter vendere i prodotti realizzati tramite il sito web. Non mancano poi alcuni giovanissimi Teesigner che puntano su passioni ed interessi comuni, come @Quandounaporta – che si ispira al mondo delle serie TV – e @Seialloscientifico, che si basa invece sulla vita da studente. Infine abbiamo influencer e YouTuber come il duo siciliano @MeControTe.

Un occhio al prezzo

Teeser è quindi perfetto per tutti coloro che vogliono lanciarsi in questo mondo: è semplice da usare, è utilizzabile ovunque grazie all’applicazione e vi permette di guadagnare sfruttando la vostra creatività.

Non avete velleità artistiche? Tranquilli, il servizio è perfetto anche per chi deve realizzare le famose magliette per l’addio al celibato o qualsiasi altro genere di t-shirt o felpa. Ad attendervi ci sono poi prezzi competitivi, una grande attenzione alla qualità del prodotto e spedizioni record. Ebbene sì, vi bastano solo 3 giorni per ricevere a casa il vostro ordine.

Volete provare il servizio? Vi basta andare su teeser.it o scaricare l’omonima applicazione.

Se invece avete bisogno di grandi quantitativi o di gadget per il vostro evento, Teeser ha
realizzato una piattaforma ad hoc dedicata al mondo business. Si chiama BuddyPrinter.com che offre una soluzione semplice ed innovativa in grado di rispondere, con un servizio d’eccellenza, ai propri bisogni di abbigliamento e gadget personalizzati.