Dopo il recente successo alla FIFA eClub World Cup, l’associazione italiana Mkers raggiunge un altro importante traguardo nell’ambito delle simulazioni sportive.

Lorenzo “Isniper” Cioffi ha così conquistato la seconda posizione durante la finale mondiale del Roland-Garros eSeries di Tennis World Tour. La prima competizione dedicata al titolo di Breakpoint e Bigben Interactive è stato trasmesso in diretta dallo stadio Roland-Garros di Parigi, che ha ospitato i otto pro player giunti alle fasi finali del torneo.

L’Italia sul podio del Roland-Garros eSeries

lorenzo isniper cioffi carlos che roland garros tennis world tourLe fasi di qualificazione del torneo Roland-Garros eSeries di Tennis World Tour si sono svolte in occasione di un imponente tour mondiale, con tappe in Brasile, Francia, India, Cina, Gran Bretagna, Spagna, Belgio e Italia. Ed è dal nostro Paese che proviene Lorenzo “Isniper” Cioffi, player del team Mkers, che si è piazzato sul secondo scalino del podio.

Il talentuoso diciannovenne anconetano ha avuto la meglio sugli avversari di Cina e Brasile, prima di giungere in finale contro lo spagnolo Carlos Che. Si tratta indubbiamente di un risultato straordinario, l’ennesimo che andrà ad arricchire il medagliere di Mkers.

Il team italiano – impegnato in differenti titoli, tra cui PES, MotoGP, Clash Royale e Hearthstone – si impegna quotidianamente nella ricerca e nella selezione di giovani talenti, con l’obiettivo di promuovere anche nella nostra penisola gli sport elettronici.

Ricordiamo che Tennis World Tour è il simulatore sportivo sviluppato da Breakpoint Studio,formato da ex veterani di 2K Czech, e pubblicato da Bigben Interactive. Il titolo si propone come il seguito spirituale di Top Spin e propone un ricco roster, includendo 31 tra i più grandi campioni del tennis professionale – in cui troviamo anche il nostro Fabio Fognini.