Sta per sbarcare il terrore sulle console con Through the Woods, l’avventura horror in terza persona che ha già riscosso notevole successo a PC e che arriva il 2 maggio per Xbox One e l‘8 maggio su Playstation 4. Definito come “uno degli horror migliori dell’anno“, Through the Woods parla di una madre disperata alla ricerca del figlio portato via da qualcuno di ignoto.

In un’atmosfera cupa e misteriosa della foresta norvegese sulla costa Ovest, saremo illuminati solo dalla luna e faremo esperienza della vita notturna della foresta, tra creature mitologiche e pericolose. L’ignoto sembra materializzarsi dall’oscurità, tra suoni indefinibili e qualche movimento che possiamo rintracciare tra le ombre.

Grazie a una narrazione fortemente personale, scopriamo passo dopo passo la relazione madre – figlio, man mano che lei realizza i pericoli che il figlio potrebbe stare affrontando e lanciandosi contro i vari ostacoli che la separano da lui, lottando non solo contro le creature della foresta, ma anche contro i demoni del passato.

 

 

Lo studio indipendente Antagonist è riuscito nell’impresa di catturare le sensazioni provate nella foresta da loro quando erano bambini, unito a una storia potente e un sound design di alta qualità. Potremo esplorare ambienti spettacolari e vivere storie derivanti dalla mitologia norvegese, riscoprire storie folk del passato e usare in maniera non convenzionale la luce…