Toshiba ha annunciato la disponibilità dei notebook business, Portégé Z30, Tecra Z40 e Satellite Pro R50-B, aggiornati con i processori Intel Core di quinta generazione.

Offrendo performance sempre più professionali e garantendo al contempo un consumo minore di batteria, i notebook garantiscono adesso la possibilità di svolgere numerose attività contemporaneamente e la sicurezza della protezione di dati, identità e accessi alla rete.

Partiamo dal Portégé Z30, che vanta un’autonomia pari 171 ore (contro le vecchie 13,5 ore del modello precedente), permettendo agli utenti di utilizzare il notebook per quasi due giorni di lavoro senza collegarlo all’alimentazione e offrendo ai manager più esigenti la giusta soluzione per viaggi e riunioni.

Portégé Z30

Il fratello Tecra Z40, invece, garantirà un’autonomia di 151 ore (contro le vecchie 10,51) e il suo successore Satellite Pro R50-B ne garantirà altrettante 81, permettendone l’efficienza di una piena giornata lavorativa.

Tecra Z40

Inoltre, i primi due modelli godranno di funzionalità di sicurezza avanzate come il Trusted Platform Module (TPM), docking comune e tecnologia Intel vPro, mentre l’ultimo modello è supportato dalla Reliability Guarantee di Toshiba, che unisce funzionalità business dedicate a un design sottile e leggero.

Allora che ne pensate dei nuovi notebook dedicati al business di Toshiba?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − 10 =