Il suo nome è Ultrascope, ed è il prodotto nato dalla collaborazione fra Microsoft ed Open Space Agency.

Ultrascope è un telescopio stampato in 3D in grado di scattare foto nello spazio e, udite udite, alimentato da un Nokia Lumia 1020. Delle dimensioni di 100x65cm, il nuovo telescopio cambierà il modo di osservare l’universo grazie alla fotocamera da 41MP di cui il Nokia Lumia 1020 dispone.

Secondo quanto dichiarato da James Parr, fondatore dell’Open Space Agency, vista la sua semplicità d’uso il dispositivo potrà essere sfruttato da chiunque: siate voi rinomati astronomi, semplici appassionati o devoti studenti.

TechPrincess_Ultrascope

L’Ultrascope è ora in fase beta. I progetti 3D sono scaricabili direttamente dal sito dell’Open Space Agency e possono essere assemblati da chiunque disponga dell’adeguata stampante. Nei prossimi mesi saranno inoltre rilasciati modelli più sofisticati.

Di seguito, un video che illustra la sorprendente tecnologia di Ultrascope.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 2 =