valigia

Arrivare a destinazione dopo un lungo viaggio e non trovare la propria valigia può rivelarsi frustrante. Per porre rimedio a situazioni di questo tipo iPerGO, distributrice di prodotti
tecnologici per il tempo libero, propone LugLoc.

LEGGI ANCHE: iPerGO lancia Ezviz S2, il primo ibrido tra Sport Cam e Dash Cam

La soluzione di iPerGO per non perdere mai la propria valigia

LugLoc svolgerà la funzione di “baggage locator”, ovvero di localizzatore perfetto per conoscere sempre la posizione della propria valigia, anche a centinaia di chilometri di distanza.

valigia

La soluzione ideata da iPerGO è un dispositivo elettronico che può essere inserito all’interno di una valigia da imbarcare, senza essere soggetto ad alcun tipo di restrizione. A permetterglielo è la presenza di un accelerometro triassiale brevettato, che che gli permette di spegnersi al momento del decollo e di accendersi nuovamente all’atterraggio.

Come funziona il device LugLoc

A rendere il dispositivo perfetto per localizzare sempre la propria valigia è la presenza di una SIM interna che, grazie all’unione della rete cellulare GSM/GPSR e della triangolazione con rete WiFi, renderà il device localizzabile in qualsiasi angolo del globo.

Una volta inserito in valigia, LugLoc permetterà di individuarne sempre la posizione, per poi renderla visualizzabile direttamente sul display del proprio smartphone. Nel caso in cui il bagaglio si trovasse a meno di 90 metri di distanza, invece, il dispositivo andrebbe ad inviare un avviso di prossimità tramite la tecnologia Bluetooth.

valigia

LugLoc sarà anche facile da utilizzare grazie all’intuitiva app che, scaricabile da Apple Store e Google Play, permetterà di registrarsi inserendo il codice dell’abbonamento (offerto da iPerGO per la prima annualità).

Le dimensioni contenute, unite alla batteria capace di assicurare fino a 15 giorni di utilizzo soltanto dopo 24 ore di ricarica, forniranno un ulteriore supporto alle sue funzioni.

Il dispositivo perfetto per trovare sempre la propria valigia è disponibile, insieme ad un anno di abbonamento, al prezzo di 119 euro.

 

Maria Elena Sirio
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.