Gabe Newell, co-fondatore e presidente di Valve, ha approfittato della presentazione del gioco di carte ispirato al mondo di Dota 2 Artifact per parlare degli altri titoli attualmente in sviluppo presso la software house.

Stando alle sue parole tra questi ultimi, oltre ad Artifact stesso, ci sarebbero almeno altri quattro giochi, tra cui uno incentrato sul single player. Su quest’ultimo in particolare Newell aveva già posto i riflettori nel mese di gennaio, grazie ad un suo semplice accenno in un “Ask me Anything” su Reddit. Alla base delle novità in arrivo ci sarà soprattutto il desiderio e l’abilità di Valve di unire lo sviluppo di Hardware e software.

Durante la presentazione il direttore ha voluto anche affermare nuovamente il successo di Playerunknown’s Battlegrounds che, fin dal suo arrivo sulla piattaforma Steam, ha mantenuto una posizione vincente rispetto agli altri titoli basati sulla modalità multigiocatore online e si dimostra ancora come molto apprezzato dagli utenti.

Purtroppo non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sui titoli attualmente in sviluppo, ma Newell ci ha tenuto a precisare che Artifact sarà solo il primo di una serie di giochi “seri” prevista per il futuro.