Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre il Palazzo Vecchio fiorentino sarà animato, per il secondo anno consecutivo, dal Wired Next Fest.

Il tema principale del più grande festival italiano dedicato all’innovazione saranno i Confini, che verranno affrontati dal punto di vista tecnologico, politico, artistico, culturale, economico e social, mediante i pareri di diversi personaggi protagonisti del panorama internazionale.

A riconfermarsi come Partner Mobile dell’evento è Huawei che, il 1 ottobre alle 10.30 nella Sala D’Arme, andrà ad affrontare i confini nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale. A descrivere, mediante un discorso, le potenzialità di questa tecnologia, sarà Piergiorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group di Huawei Italia.

Durante l’evento i visitatori potranno anche provare con mano tutti i nuovi prodotti del brand. Come Mobile Partner infatti, Huawei potrà disporre di un’area dedicata, in cui sarà possibile ricaricare il proprio dispositivo sfruttando le postazioni di fast charging e sfidare i limiti dell’Intelligenza Artificiale cercando di far riconoscere oggetti fisici ad uno smartphone.

Potete trovare ulteriori informazioni sull’evento sul sito ufficiale.

 

Maria Elena Sirio
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 8 =