Xiaomi Mi 6X 2

Un video pubblicato recentemente da Xiaomi tramite la sua pagina di Weibo annuncerebbe ufficialmente Xiaomi Mi 6X in Cina.

Le caratteristiche di Xiaomi Mi 6X nel video

Il breve filmato, della durata di circa 49 secondi, mostra alcune di quelle che saranno le caratteristiche del successore diretto del Mi 5X. Nuovamente caricato su Youtube per renderlo facilmente visualizzabile a tutti gli utenti al di fuori della Cina, il video permette infatti di vedere diverse varianti di colore del dispositivo, oltre che di dare un’occhiata alla fotocamera e al software.

Nonostante il filmato sia realizzato per il mercato cinese, appare chiaro che il telefono sia costruito in metallo, dotato di doppia fotocamera e scanner digitale di impronte rivolto all’indietro. Il dispositivo presenterà inoltre un display fullHD + (2160 x 1080) da 5,99 pollici, e la confezione includerà una batteria da 2,910 mAh o 3000 mAh.

Altri dettagli già resi pubblici dalla società riguarderebbero la memoria e il sistema su cui il nuovo Xiaomi Mi 6X potrà contare. La variante più potente del telefono sarà infatti disponibile con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria nativa, sebbene saranno disponibili anche 4 GB di RAM con 32 GB e 64 GB di spazio di archiviazione.

Per quanto riguarda il sistema operativo, Android 8.1 Oreo sarà quello preinstallato, probabilmente affiancato a MIUI 9.5, ultimo software della compagnia produttrice di telefonia mobile disponibile sul mercato.

Il lancio sarà seguito da un altro smartphone?

Xiaomi Mi 6X verrà annunciato domani in Cina e, probabilmente, andrà a ripercorrere i passi del precedente modello. Quest’ultimo, annunciato circa un anno fa, poco dopo l’uscita era infatti stato seguito da un altro smartphone, basato su un design simile.

Nonostante non vi siano certezze a riguardo è comprensibile ipotizzare che la società, un mese o due dopo l’uscita del nuovo modello Mi 6X, decida di riutilizzarne il design per generare un secondo smartphone Android One.