xiaomi mi mix 2s

Xiaomi Mi Mix 2S potrebbe essere ufficiale al prossimo Mobile World Congress, ma alcune fonti sono discordanti. Intanto in rete trapelano tutte le specifiche tecniche e le informazioni relative al design del dispositivo.

Xiaomi Mi Mix 2S, design borderless ancora più bello 

Il nuovo phablet dell’azienda sarà un ulteriore perfezionamento rispetto ai due predecessori. Il primo, come la maggior parte degli appassionati del brand sa bene, non fu un grande successo a causa di alcuni difetti di progettazione. Il secondo modello di Mi Mix, invece, ha tirato fuori i muscoli incuriosendo moltissimi utenti.

Ora dovremmo essere davanti ad un’ulteriore dimostrazione di potenza e design mixati insieme. Un display borderless da almeno 6″ (definito 3.0) con fotocamera frontale che passa dal basso all’angolo in alto a destra del device. Per il resto, la totale assenza di bordi sembra essere confermata. Il lettore d’impronte digitali non andrà sul posteriore, ma sfrutterà probabilmente la tecnologia in-display fingerprint di Synaptics.

Sul back panel, il comparto fotografico principale si fregierà di doppio sensore da 12MP con zoom ottico. Speriamo che, anche sotto questo punto di vista, ci sia un passo avanti importante considerando che né il primo né il secondo modello possono essere considerati camera phone.

Recensione Xiaomi Mi Mix 2, il borderless con pochi difetti

Quanto all’hardware, il processore sarà quasi certamente il potente octa core Qualcomm Snapdragon 845 (massima frequenza 2,8 Ghz) supportato da ben 8GB di memoria RAM e memoria interna fino a 256GB di tipo UFS 2.0.

Insomma, un phablet bello ed estremamente potente. Esattamente come dovrebbe essere le linea di device premium di ogni azienda. La possibilità che Xiaomi Mi Mix 2S sia ufficiale al prossimo Mobile World Congress è messa sempre più in dubbio.

Se fino a qualche settimana fa era considerata una certezza, alcune fonti iniziano a dubitare. Pare infatti che il gigante cinese, nonostante stia arrivando progressivamente sul mercato europeo, non abbia in programma di lanciare top di gamma durante il più grande evento mondiale dedicato alla tecnologia mobile. Staremo a vedere, di sicuro il lancio è previsto per il 2018. 

Carla Stea
Appassionata di tecnologia da prima di imparare a leggere e scrivere, i miei genitori hanno ben presto smesso di regalarmi bambole per passare ai PC. Sono appassionata di qualsiasi cosa abbia bisogno di tecnologia per funzionare.