Lenovo ha atteso l’E3 di Los Angeles per annunciare i nuovi membri della famiglia Legion, la serie di PC da gaming progettati proprio per i videogiocatori più esigenti. La gamma si arrichisce in particolare di sei modelli: i laptop Lenovo Legion Y730 e Y530, i Lenovo Legion T730 e T530 tower ed infine i Lenovo Legion C730 e C530 cube.

Lenovo Legion Y730 e Y530: i laptop per giocare e lavorare

Partiamo con Legion Y730, realizzato in alluminio anodizzato e caratterizzato da una sofisticata tonalità Iron Gray. Il dispositivo vanta inoltre una cornice ultrasottile intorno al display Full HD IPS, dotato per altro di una frequenza di aggiornamento di 144Hz.

Il Legion Y530 invece ha una particolare trama che si irradia a partire dalla O della parola Legion, impressa sullo chassis, per poi estendersi in una sfumatura denominata Raven Black.

Entrambi i laptop sono più sottili sono più sottili ed eleganti, progettati sia per lavorare sia per chi desidera ritagliarsi uno spazio per giocare anche in viaggio o tra una riunione e l’altra. A renderlo possibile è il nuovo sistema di raffreddamento a due canali con ventole di supporto, progettato per una portabilità ottimale e per incrementare il flusso d’aria del 16%. A supportare le attività più onerose abbiamo anche processori fino all’Intel Core i7 di ottava generazione e schede video NVIDA GeForce GTX 1050 Ti.

Impossibile poi non menzionare la tastiera, caratterizzata da un tempo di risposta inferiore al millisecondo, il sistema di speaker Dolby Atmos con Dolby Sound Radar su Legion Y730 e il supporto Dolby Audio di Legion Y530.

Segnalo infine ai più tamarri tra voi che il modello Y730 è il primo notebook da gaming al mondo ad avere una tastiera retroilluminata Corsair iCUE RGB, personalizzazione e dotata di 6 tasti macro Y.

Prestazioni al top per i tower Lenovo Legion T730 e T530

Con uno chassis di 28 litri, Legion T530 condivide la stessa trama Raven Black dei laptop Lenovo Legion Y530 e si presenta con una parte illuminata di rosso e posizionata dietro le ventole di raffreddamento. Diverso invece il T730, dotato di un sistema di illuminazione RGB completo interno ed esterno.

Le performance sono affidate anche questa volta ai processori Intel, fino al Core i7 di ottava generazione, alle scheda grafiche NVIDIA, fino alla GeForce GTX 1060, alla RAM che arriva a 32GB e ad uno spazio di archiviazione interna che raggiunge i 512GB se optate per un SSD o 2TB nel caso di un HDD SATA.

Presenti poi la tecnologia Dolby Atmos, il sistema di raffreddamento a liquido opzionale Asetek, presente però solo sul Legion T730.

Lenovo Legion C730 e C530: portabilità e praticità

Tornano infine i cube con i modelli C730 e C530. Lo so, il formato non è per tutti, eppure funziona.

Durante una breve chiacchierata con Teddy Lee, Senior Product Manager di Lenovo, ho scoperto che i cube hanno più pubblico del previsto: “Molti giocatori vogliono qualcosa da tenere in salotto, qualcosa che posso spostare e tenere accanto alla TV senza problemi. I cube sono pensati proprio per questi utenti e per questo scopo“.

Ovviamente a distinguere i due cube ci pensano le prestazioni. Il modello C730 si affida infatti alla scheda video NVIDIA GeForce GTX 1060, al più recente processore Intel Core i7 di ottava generazione e alla memoria overclocked 32GB Corsair DDR4.

Entrambi i modelli sfruttano invece la tecnologia Dolby Atmos ed un sistema di ventilazione a doppio canale.

Prezzi e disponibilità

I nuovi prodotti arriveranno sul mercato italiano ad agosto. Il prezzo? Si parte da 999 Euro per Legion Y530, da 899 Euro per il tower T530 e da 849 Euro per Legion Cube C530.

I prezzi e la disponibilità per l’Italia degli altri prodotti annunciati verranno invece comunicati in un secondo momento.