AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor, ha svelato i nuovi prodotti della sua Serie G1: C24G1, C27G1 e C32G1. Parliamo dei nuovi modelli curvi entry-level, dotati di pannello Full HD, refresh rate di 144Hz, tempi di risposta ridotti e funzionalità avanzate dedicate ai gamer più esigenti. I monitor verranno lanciati il prossimo luglio a prezzi decisamente accessibili – si parte da 199€ per il modello C24G1.

Ecco tutte le caratteristiche della nuova famiglia G1 di AOC.

Monitor AOC G1: alte prestazioni, costi ridotti

La nuova Serie G1 di AOC si distingue per la combinazione di design elegante, prestazioni elevate, colori accurati e curvatura, tutti elementi destinati ad una migliore immersione – che si tratti di gaming o di contenuti multimediali. Ebbene, queste caratteristiche saranno presenti su tutti e tre i modelli appena presentati: C24G1, C27G1 e C32G1.

Questi possono vantare un accattivante stile borderless su tre lati, che consentirà agli utenti (e ai giocatori, soprattutto) di realizzare un pratico setup multi-monitor senza soluzione di continuità. I primi due modelli, rispettivamente da 23.6″ e da 27″, sono inoltre dotati di uno stand regolabile, in altezza (130mm) e in angolazione (-35°/+35°), per garantire una postura corretta e una posizione visiva ottimale.

La curvatura con raggio di 1500R (C24G1) o 1800R (C27G1, C32G1) avvolgerà completamente l’utente nell’esperienza virtuale scelta.

Presente anche la tecnologia AMD FreeSync, che si occuperà della sincronizzazione tra scheda grafica e monitor al fine di ridurre l’input-lag, lo stuttering – solitamente causati dal V-Sync – e il tearing dovuto alla mancata corrispondenza dei fotogrammi. Anche il motion blur subisce una vantaggiosa riduzione grazie al refresh rate impostato a 144Hz e il tempo di risposta rapido di 1 ms (MPRT o, in alternativa, 4 ms GtG).

Tra le feature dedicate ai videogiocatori troveremo AOC Game Color, un tool con cui si potrà regolare la saturazione del colore per un migliore livello di grigio e il livello di dettagli dell’immagine. I giocatori potranno inoltre personalizzare i livelli di colore, il pixel overdrive e altre setting che potranno essere salvate in tre profili diversi. Non mancano delle modalità predefinite legate a determinati generi, come quelle FPS, Racing e RTS.

Completano la dotazione le due porte HDMI, DisplayPort e VGA per sorgenti di visualizzazione legacy e uscita cuffie.

I monitor curvi C24G1 da 23,6″ e C27G1 da 27″ saranno disponibili già dal prossimo luglio ai prezzi suggeriti al pubblico di 199€ e 249€. Il modello C32G1 da 32″ sarà invece lanciato nell’agosto 2018, al prezzo consigliato di 299€.

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.