Se iPhone 8 e iPhone 8 Plus non vi hanno stupiti, tranquilli: c’è iPhone X. Ebbene sì, è proprio lui, lo smartphone più leakato degli ultimi mesi.

LEGGI ANCHE: Apple presenta i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus

A caratterizzato un display edge-to-edge, il rivestimento in vetro e metallo e due colorazioni, Space Grey e Silver. A bordo uno schermo OLED Super-Retina che garantisce un contrasto altissimo, un’altissima luminosità e colori realistici. Non manca la compatibilità con l’ormai noto 3D Touch, mentre scompare il classico pulsante Home, il che significa che per risvegliare il telefono dovrete solo tappare sullo schermo e per accedere alle vostre app basterà uno slide verso l’altro. Insomma, tutto funzionerà con delle semplici gesture.

Lo sblocco è affidato al riconosicmento del volto e ad una manciata di sensori che promettono di individuarvi in qualsiasi condizione. Lo stesso sistema vi permetterà di utilizzare Apple Pay e una serie di app di terze parti, ma anche di creare le Animoji, ossia delle emoji animate che vi aiutano ad esprimere meglio le vostre emozioni.

E il comparto fotografico? Come per iPhone 8 Plus abbiamo un doppio sensore da 12 megapixel, a cui si aggiungono la doppia stabilizzazione ottica, che permette di compensare eventuali tremolii dell’immagine, il quadruplo Flash LED e la modalità Portrait, disponibile anche per la fotocamera frontale.

Il processore è quello visto su iPhone 8, ossia l’A11 Bionic, pensato per offrire performance ottimali in qualsiasi condizione. La batteria, compatibile con la ricarica wireless, dovrebbe garantire invece 2 ore di autonomia in più rispetto all’iPhone 7.

Due le configurazioni disponibili: 64 e 256 GB; il prezzo partirà da 1.189 Euro, mentre l’arrivo sul mercato è previsto per il 3 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove + dodici =