A Dubai ha finalmente aperto le porte l’hotel Gevora che, con i suoi 356 metri di altezza (1,168 piedi), si è guadagnato il titolo di struttura più alta del mondo. Decorato in oro e comprendente centro benessere, sauna, piscina e cinque ristoranti sfarzosi, l’hotel Gevora supera di solo un metro il Marquis di JW Marriott, ovvero il precedente detentore del record.

Il Gevora accoglie gli ospiti in 528 camere che lasciano a bocca aperta per il loro stile in perfetto Art Deco, e divise in tre categorie: Deluxe (46 metri quadrati), Deluxe con una camera da letto (62 metri quadrati) e Suite con due camere da letto (85 metri quadrati). Per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, l’hotel offre diversi servizi, tra cui una piscina con vista, un bar e un negozio di pasticceria, ma anche un centro business e sala riunioni.

L’hotel Gevora è stato costretto a competere per il titolo di hotel più alto del mondo con l’hotel a cinque stelle The Ritz-Carlton a Hong Kong, che si estende tra il 102° e il 118° piano del Centro Commerciale Internazionale, alto 488 metri. Nonostante le altezze vertiginose a cui era situato quest’ultimo, il Gevora è stato ufficialmente riconosciuto dal Guinnes World Record come l’hotel più alto del mondo, ed è ora aperto per le prenotazioni.