Ecco l’Xbox Adaptive Controller, ideato per i giocatori con difficoltà motorie


Se ne vociferava già da qualche giorno, ma il gradito annuncio di Microsoft ha potuto confermare le voci di corridoio: prossimamente la casa di Redmond lancerà sul mercato l’Xbox Adaptive Controller, il sistema di controllo pensato per le persone affette da disabilità motorie. Per l’occasione la società ha diffuso due video in cui spiega i dettagli questa fantastica iniziativa, in cui troviamo anche delle importanti collaborazioni.

Microsoft presenta l’Xbox Adaptive Controller

“Personalizza l’utilizzo del controller e crea un’esperienza unicamente tua. Progettato per rispondere alle esigenze dei giocatori con mobilità ridotta, il Controller adattivo per Xbox è dotato di grandi pulsanti programmabili e si connette a switch esterni, pulsanti, supporti e joystick per facilitare e migliorare l’esperienza di gioco”.

È questa la descrizione ufficiale riportata sul sito di Xbox.com, che mette in evidenza l’incredibile versatilità offerta da questo dispositivo.

Nel secondo video riportato in calce possiamo seguire le storie di alcuni dei giocatori per cui Microsoft ha pensato questo innovativo device. L’Xbox Adaptive Controller si adatterà alle varie esigenze dei giocatori con problemi motori, offrendo loro la possibilità di collegare delle periferiche e accessori secondarii tramite le 19 porte jack da 3,5 mm e la porta USB-C posta sul lato che consentirà l’utilizzo di un joystick.

Il progetto del colosso statunitense ha visto la collaborazione di altre entità specializzate nella realizzazione di hardware e periferiche per i videogiocatori disabili, come la fondazione AbleGamers, SpecialEffect, il Craig Hospital – che appare nel video – e molti altri.

L’Xbox Adaptive Controller e verrà lanciato sul mercato nel corso del 2018 al prezzo consigliato di 99 dollari. Maggiori informazioni arriveranno nelle prossime settimane.