Expedia, una delle società di viaggi online più grandi del mondo, ha organizzato un incontro con gli hotel partner a Roma, incentrato soprattutto sulle soluzioni per migliorare il loro business. Protagonista è stato l’EPC (Expedia Partner Central), uno strumento creato proprio per consentire agli albergatori di gestire al meglio le proprie attività.

Il luogo del ritrovo, ovvero la capitale, non è stato scelto casualmente: stando ai dati raccolti da Expedia infatti, nel secondo trimestre 2017 Roma si è classificata tra le prime tre destinazioni di viaggio in Italia, registrando anche un incremento del 10% rispetto agli anni precedenti. Altro dato rilevante riguarda i pacchetti volo + hotel per la capitale, la cui ricerca da parte dei turisti internazionali ha registrato un aumento del 20%.

A spiegare agli hotel partner come sfruttare al meglio i servizi offerti dall’EPC è stato Benoit Jolin, Vice President Global Product del gruppo Expedia. Stando alle sue parole, la piattaforma rappresenterebbe infatti un modo per permettere ai partner di diversificare la clientela e di attirare viaggiatori stranieri mediante un miglioramento delle offerte, delle attività di marketing e del fatturato.

Le ricerche sulle modalità di prenotazione preferite dai viaggiatori, effettuate da Expedia al fine di migliorare i contenuti della piattaforma EPC, avrebbero portato all’aggiunta di funzioni presentate proprio al ritrovo di Roma:

  • Luoghi di Interesse: funzione che consente alle strutture di creare una lista di attrazioni, attività ed esperienze tipiche del luogo, in modo da evidenziare quelle offerte dagli hotel che possano interessare ai viaggiatori;
  • REV+: strumento ideato per permettere agli hotel di ottenere dati utili mediante diverse funzionalità, tra cui Calendario dei Prezzi (panoramica completa delle tariffe dell’hotel confrontate con quelle della concorrenza), Avvisi di Mercato (sistema di notifiche utile per mantenere gli hotel sempre aggiornati sulle ultime modifiche all’interno del loro mercato), Riepilogo e Tabella delle tariffe di mercato (tendenze dei prezzi dell’hotel confrontate con quelle delle altre strutture nel tempo);
  • EPC Property Analytics: tecnologia che fornisce agli hotel informazioni utili per aiutarli a prendere decisioni sulla gestione, sullo sfruttamento delle offerte e su parametri come la visibilità della struttura;
  • Real-time Feedback: interfaccia intuitiva che, appena effettuato il check-in in un albergo, invierà una mail con tre domande su di esso all’ospite, che avrà la possibilità di rispondere in modo specifico e dare consigli. Le risposte verranno immediatamente inviate all’albergatore, che potrà agire di conseguenza e migliorare i diversi aspetti della struttura;
  • EPC App: strumento creato per permettere agli albergatori di gestire le loro attività in ogni luogo e momento, rimanendo aggiornati in tempo reale con notifiche sulle prenotazioni e promuovendo offerte “last minute” tramite Sell Tonight;
  • EPC Conversations: ideato per stimolare la conversazione diretta tra albergatori e ospiti, in modo tale da fornire a questi ultimi il migliore supporto possibile.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + 11 =