Il cane è davvero il migliore amico dell’uomo? A dare una risposta a questa domanda è una ricerca condotta da Huawei, che racconta quanto gli Italiani e gli Europei amino il proprio amico a 4 zampe. 

Secondo i dati infatti, circa il 54% dei proprietari di cani in tutta Europa pubblica sui social più foto con i propri animali come protagonisti rispetto a quelle con parenti e amici. A dominare la classifica in questo senso sono proprio gli italiani che, con il loro 62%, primeggiano su Germania (60%), Francia (60%), Spagna (56%), UK (55%), Svizzera (53%), Paesi Bassi (52%), Irlanda (48%), Portogallo (46%) e Belgio (43%).

Il confronto tra le foto incentrate sui cani e quelle con amici e parenti come protagonisti ha rivelato che, in alcune regioni in particolare, il numero delle prime supera di gran lunga quello delle seconde. La percentuale maggiore di foto di cani si ha in Friuli Venezia Giulia (70%), che si stacca di poco dalla Sicilia (68,1%) e dalla Toscana (68,1).

La ricerca, realizzata considerando un campione di 9.500 amanti dei cani in tutta Europa, è stata effettuata in occasione del lancio di Mate 10 Pro, primo smartphone al mondo con una AI capace di individuare cani e altri oggetti e scattare foto perfette. Lo studio ha anche rivelato che gli italiani possessori di cani, prima di creare lo scatto perfetto, tendono a spazzolarli (44,5%), assicurarsi che siano in posa (44%) e curare con attenzione i dettagli dello sfondo (34%).

Ad affiancare la tendenza a scattare foto al proprio cane è un’altra moda, che comporta la creazione di un profilo social dedicato ai nostri pelosetti. Il 48% dei proprietari di cani in Italia, una media di gran lunga superiore a quella europea del 33%, ha infatti dichiarato di aver intenzione di creare un profilo per l’amico a quattro zampe.

La maggior parte delle foto, anche per quanto riguarda gli animali, viene condivisa su Facebook, e ha permesso a Huawei di individuare anche le razze di cane più amate e, quindi, possedute. Al primo posto regnano i Meticci (17,90%), seguiti dal Pastore tedesco (13,30%), Labrador (11,10%)Barboncino (6%), Yorkshire Terrier (5,10%), Beagle (5%) e Golden Retriver (4,5%).