Stanchi di perdere tempo in coda? Allora potete utilizzare MyPass SCI, l’unico sistema pay per use dedicato agli sciatori ed in grado di gestire tariffe orarie, plurigiornalieri o qualunque altra promozione proveniente dai Comprensori convenzionati.

Ma come funziona? Semplice: il sistema rileva l’intervallo temperale che intercorre tra il primo e l’ultimo passaggio ai tornelli degli impianti di risalita ed individua la miglior tariffa applicabile. MyPass SCI funziona in Trentino, Lombardia e Piemonte, il che include anche gli impianti di Bormio, Santa Caterina, Madonna di Campiglio e Bardonecchia.

“MyPass è la soluzione più innovativa per vivere il proprio tempo libero in maniera sempre più comoda e flessibile; abbiamo investito 2 milioni di euro ed oggi la piattaforma tecnologica è robusta e scalabile, in grado di gestire migliaia di sciatori e utenti, con infinite variazioni di tariffe”, spiega Guya Paganini, AD di MyPass.

Per provare MyPass SCI dovete registrarvi sul sito MyPass.cc e associare la vostra carta di credito; la quota annua è di 15 Euro per gli adulti e 10 Euro per i minori e la card può essere ricevuta a casa oppure ritirata nelle casse dei Comprensori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × tre =