L’annuncio di OnePlus 6 arriverà il prossimo 16 maggio in occasione di una presentazione ufficiale, ma sembra proprio che Amazon abbia anticipato l’atteso reveal.

Dal portale tedesco del colosso e-commerce sono infatti trapelati tutti i principali dettagli legati al prossimo flagship della casa di Shenzen. Si parla dunque del prezzo, della potenziale data di lancio e dei primi render del terminale. I rumor confermerebbero anche le già vociferate specifiche tecniche, che promettono performance a dir poco brillanti.

OnePlus 6: quanto costerà e quando sarà lanciato

La pagina del prodotto in questione sarebbe stata prontamente rimossa da Amazon Germany, ma ciò non ha impedito agli internauti più curiosi di acquisire tutte le informazioni più importanti relative a OnePlus 6.

Stando alle informazioni trapelate dal leak, lo smartphone verrà lanciato in due versioni, una da 64GB e una da 128GB: il primo modello sarà venduto al prezzo indicativo di 519€, mentre la seconda versione costerà 569€. Non ci sono conferme circa il vociferato modello da 256GB, che dovrebbe costare presumibilmente 749$ (circa 625€).

OnePlus 6 sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 22 maggio, ma potrà essere acquistato con un giorno di anticipo da un numero limitato di utenti. Le colorazioni disponibili al lancio saranno due, Midnight Black e Mirror Black.

OnePlus 6: le specifiche tecniche e i render ufficiali

Il colosso e-commerce avrebbe involonariamente confermato anche le possibili specifiche hardware di OnePlus 6, di cui si era già discusso in rete nelle ultime settimane.

Arriva dunque la conferma secondo cui OnePlus 6 integrerà un display AMOLED da 6,28″ con risoluzione 2.280×1.080; la parte frontale presenterà l’immancabile notch, in cui alloggeranno la fotocamera frontale e il comparto sensori. Lo schermo sarà protetto dal Gorilla Glass 5 e il device sarà resistente all’acqua – con certificazioni IP67 o IP68.

Sulla parte posteriore troveremo il sensore di impronte digitali ed una doppia fotocamera – secondo le indiscrezioni, una da 20 megapixel e quella secondaria da 16 megapixel – con stabilizzatore ottico, modalità ritratto e slow-motion.

Sotto la scocca troveremo il SoC Qualcomm Snapdragon 845, con 6GB di memoria RAM per entrambe le configurazioni da 64 e 128GB; il presunto modello da 128GB vanterà invece 8GB di RAM. Il telefono sarà alimentato tramite la porta USB Type-C.

Sono questi tutti i dettagli relativi a OnePlus 6 che dovrebbero trovare una conferma ufficiale il prossimo mercoledì, 16 maggio. Nel frattempo potete ammirare il device in tutto il suo splendore “leakato”, attraverso i primi render trapelati in rete.