realtà virtuale

Hoepli Editore pubblica un nuovo libro dedicato alla realtà virtuale e alla realtà aumentata, in cui sono esposte le potenzialità di queste due tecnologie in ambito aziendale. A parlarcene è l’autore Lorenzo Montagna, che raccoglie dati, casi e ricerche inerenti alle prime aziende che hanno utilizzato efficacemente AR, VR e MR in Italia.

I mondi virtuali invadono le aziende

Con il titolo Realtà virtuale e realtà aumentata, nuovi modi per nuovi scenari di Business, il volume di Montagna approfondisce il tema dei mondi immersivi che propongono al pubblico una nuova realtà media, nuovi generi di intrattenimento e di informazione e un nuovo livello di coinvolgimento per i consumatori che vivono in prima persona esperienze digitali e reali.

È qui che entrano in gioco realtà aumentata, virtuale e la cosiddetta Mixed Reality (MR), che si rivolgono alle aziende al fine di creare nuove opportunità di business nei campi della formazione, del design, marketing, media, ricerca, trade e vendita. Ecco dunque le parole di Lorenzo Montagna, che per l’occasione ha condotto diverse ricerche:

A breve i dispositivi che gestiscono AR e VR diventeranno rilevanti quasi come gli smartphone, integrandoli in molte funzioni e sostituendoli in altre. Dopo la rivoluzione del pc e quella dello smartphone vivremo quella della ‘realtà’. Il passaggio dagli handset agli headset è iniziato e avrà una grande rilevanza nel nostro stile di vita“.

Oltre al progetto editoriale online/offline, Montagna ha ideato un ecosistema dedicato alle aziende interessate alla Media Reality: secondstArVr.

Come spiega l’autore, “studiamo, informiamo, formiamo e progettiamo quello che serve alle aziende per conoscere e utilizzare con successo questa straordinaria rivoluzione digitale grazie ad un network verticale ed esteso”.