Si chiama Smart Jacket l’ultima invenzione dei dipendenti di Ford, un dispositivo indossabile progettato per consentire ai ciclisti di orientarsi più facilmente e di mostrare chiaramente la loro presenza e le loro intenzioni agli altri utenti della strada.

Smart Jacket: come funziona?

La giacca intelligente di Ford – progettata in collaborazione con Lumo e Tome – è dotata di maniche che si illuminano per mostrare la direzione in cui intendiamo svoltare, ma ovviamente non è tutto qui. La Smart Jacket è collegata ad un’applicazione per la navigazione dedicata alle biciclette che fa vibrare la manica corrispondente alla direzione che i ciclisti devono seguire per evitare strade troppo trafficate ed incroci. Tutto questo per aiutarvi naturalmente a non distrarvi e a tenere gli occhi sul strada.

Questo insolito wearable è inoltre dotato di sensori sonori e aptici che vi permettono di ricevere chiamate, messaggi e di riascoltare la guida per la navigazione. Immancabile infine la luce lampeggiante per segnalare l’arresto.

Per ora Smart Jacket rimarrà un prototipo. Ford però ha deciso di assicurare comunque il brevetto, brevetto che in futuro potrebbe essere ulteriormente sviluppato o concesso in licenza ad altri, insieme all’app e al know-how associati.